Juventus

Juventus, parte la caccia al vice Cuadrado

Calciomercato Htest Juventus Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Juventus è alla ricerca di un esterno da aggiungere alla rosa già nella sessione invernale di calciomercato. Un laterale destro è l’obiettivo della Vecchia Signora in vista dell’imminente finestra di mercato.

La lista della Juventus si sta arricchendo di nuovi nomi, alcuni già presenti da diversi giorni come Rick Karsdorp della Roma oppure Emil Holm dello Spezia e Alvaro Odriozola del Real Madrid, quest’ultimo con un passato recente alla Fiorentina.

JUVENTUS-KARSDORP

Il primo lascerà, sicuramente, la Roma alla ripresa del Campionato. L’olandese Karsdorp ha rotto con il tecnico Mourinho in seguito alle dichiarazioni di quest’ultimo che accusava il calciatore di scarso impegno.

Parole che hanno creato un effetto domino in casa Roma, prima la mancata convocazione di Karsdorp contro il Torino poi un episodio con i tifosi e l’addio alla Capitale. La Juventus, così come altri club, sarebbe pronta ad approfittare della situazione per aggiudicarsi Karsdorp a cifre vantaggiose. I fatti accaduti pongono il club giallorosso in una situazione di svantaggio in sede di trattativa. Non basterà la scadenza del contratto nel 2025 per non ricevere offerte tendenti verso il basso.

JUVENTUS, ALTRI NOMI PER IL VICE CUADRADO

La Juventus non dovrebbe fermarsi ai profili già citati, l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport aggiunge nuovi nomi alla lista. Le new entry sono Thomas Meunier del Borussia Dortmund, Diogo Dalot del Manchester United (ex Milan), Ivan Fresneda del Real Valladolid e Malo Gusto del Lione.

Tra questi il preferito della Juventus – secondo la rosea – sarebbe il portoghese del Manchester UnitedDiogo Dalot corrisponde all’identikit perfetto ma convincere i Red Devils non è semplice. L’ex Milan sta trovando molto spazio, il ventitreenne è a tutti gli effetti un titolare del club inglese.

Sullo sfondo, invece, la pista che porterebbe al rientro anticipato di Andreas Cambiaso. L’ex Genoa, attualmente al Bologna, è di proprietà della Juventus e potrebbe essere richiamato alla base per fare da vice. È l’opzione meno dispendiosa sul piano economico.

(Foto: LBDV)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Print Friendly, PDF & Email