Roma, Mkhitaryan: “Ho rifiutato cifre importanti per restare al top”

News Roma Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Henrikh Mkhitaryan, trequartista armeno in prestito alla Roma dall’Arsenal, ha rilasciato una lunga intervista a Yevgeny Savin, noto blogger russo. L’intervista è stata pubblicata su Youtube. Il 31 enne armeno ha rilasciato alcune parole anche sull’attuale avventura con i giallorossi, quest’ultimi intenzionati a riscattarlo dai Gunners. Di seguito le sue dichiarazioni raccolte e riportate da TMW:

“Il 1° settembre, poco dopo aver finito una partita in cui avevo giocato con l’Arsenal, il mio agente mi chiamò per dirmi che avrei firmato per la Roma. E’ successo tutto molto in fretta. Io mi ero ripromesso che le cose con i Gunners sarebbero cambiate, ma a 30 anni hai bisogno di guardare avanti per continuare a giocare divertendoti. La pressione qui non è un problema per me, perché ho già giocato in squadre come Manchester United e lo stesso Arsenal, dove le pressioni sono quotidiane. La Russia? Non ho mai rifiutato lo Spartak Mosca ma quando ero allo Shakhtar pensavo di essere nella miglior squadre dell’ex URSS e poi volevo giocare in Europa. Anche l’Anzhi provò a prendermi offrendomi quasi 20 milioni, poco meno di Eto’o, ma per inseguire il mio sogno ho rifiutato”.

Print Friendly, PDF & Email