IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL WEEKEND – Il recupero del 25° turno

Focus On Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Torna la Serie A dopo la Pandemia da Covid-19 e torna la nostra rubrica ‘il più grande spettacolo dopo il weekend’. Ci eravamo fermati alla venticinquesima giornata con quattro gare da recuperare: Torino-Parma, Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria.

SCUDETTO

In ottica scudetto l’Inter recupera 3 punti su Juventus e Lazio e si mette a 6 punti dal vertice. Gli uomini di Conte battono 2-1 la Sampdoria con le reti della coppia perfetta Lukaku-Martinez. Per i blucerchiati il gol della bandiera di Thorsby. Nel prossimo turno sfideranno il Sassuolo tra le mura amiche.

CHAMPIONS LEAGUE

L’Atalanta congela sempre di più il quarto posto valido per la prossima Champions League battendo nettamente un Sassuolo sulle gambe. Gli uomini di Gasperini si impongono per 4 reti a 1. In gol Djimsiti, Zapata (doppietta), Bourabia, quest’ultimo resosi protagonista di un gol per i neroverdi ed un autogol per i nerazzurri. Nella prossima giornata saranno impegnati in casa contro la Lazio.

EUROPA LEAGUE

Verona sempre più in lotta per l’Europa. Gli uomini di Juric superano 2-1 il Cagliari e sono settimi a +2 su Milan e Parma. Le reti di Di Carmine (doppietta) e Simeone. Nel prossimo impegno ospiteranno il Napoli.

Il Parma esce, invece, indenne dallo Stadio Olimpico Grande Torino. Gli uomini di D’Aversa pareggiano 1-1 contro i granata raggiungendo il Milan con 36 punti all’ottavo posto. Le reti di Nkoulou da un lato e Kucka dall’altro. Prossima turno sul campo del Genoa.

META’ CLASSIFICA

Sassuolo e Cagliari, entrambi soccombenti, stazionano nel pantano di metà classifica. Appaiate a 32 punti hanno ripreso il campionato così come l’avevano lasciato. Prossima gara rispettivamente in casa dell’Inter e della SPAL.

ZONA RETROCESSIONE

Il Torino e la Sampdoria restano invischiate nella lotta per la salvezza. I granata guadagnano solo un punto ed ora sono a +3 dalla retrocessione. I blucerchiati soccombono sul campo dell’Inter e restano a +1 sul Lecce terzultimo. Prossimi impegni in casa con l’Udinese e della Roma.