Serie A, ecco il nuovo protocollo per la ripresa degli allenamenti

Condividi

Come annunciato dal Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, è stato pubblicato il nuovo protocollo Figc che consente alle squadre di riprendere gli allenamenti. Ecco alcuni punti del nuovo protocollo:

  • “Qualora, durante il periodo di ripresa degli allenamenti di gruppo, ci sia un caso di accertata positività al coronavirus, si dovrà provvedere all’immediato isolamento del soggetto interessato”. 
  • “Componenti GRUPPO Squadra sottoposti ad isolamento presso struttura concordata; Tampone (anche rapido) ogni 48h per 14 giorni, esami sierologici da effettuarsi all’accertata positività e da ripetersi dopo 10 giorni, o ulteriore indicazioni del CTS”.
  • “Nessun componente del suddetto GRUPPO Squadra potrà avere contatti esterni, pur consentendo al gruppo isolato di proseguire gli allenamenti”.
  • “La Società Sportiva deve fare un’analisi accurata delle attività svolte identificando quelle essenziali e stilando un elenco di persone che possono essere ammesse al luogo d’allenamento. Le attività non essenziali (es. amministrative) dovranno essere rinviate o svolte con lavoro a distanza per limitare l’accesso al luogo d’allenamento al solo gruppo Squadra”.