NUMERO 14 – Bandito o patriota

Tempo di lettura: 5 minuti Santiago del Cile, 25 Ottobre 1987. All’Estadio Nacional, sede della finalissima del Campionato Mondiale under 20, la Jugoslavia diventa Campione del Mondo juniores battendo la Germania Ovest ai calci di rigore. Il leader della squadra, il centrocampista Zvonimir “Zorro” Boban, si concede, sorridente, alle foto di gruppo con la Coppa. Per chiunque, in quel momento, […]

Continua a leggere