Inter, per Bastoni il Manchester United mette sul piatto 60 milioni

Calciomercato Inter Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il nuovo Manchester United di Erik Ten-Hag si fionda di prepotenza su Alessando Bastoni dell’Inter con un’offerta da 60 milioni di euro.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport l’Inter per motivi di bilancio deve necessariamente cedere uno dei suoi pezzi pregiati, e Bastoni, ritenuto “sacrificabile”, piace molto al neo tecnico dei Red Devils, che lo considera per caratteristiche tecniche il prototipo del difensore moderno Europeo capace di difendere e offendere.

I soldi non sono un problema

Il giornale milanese ha continuato evidenziando, inoltre, come il prezzo per acquistare le prestazioni sportive del difensore italiano, classe 1999, non sia un problema per la dirigenza dei Red Evils, che per ora ha pronta un’offerta di 60 milioni per regalare al tecnico olandese un primo tassello di qualità per il Manchester United che verrà.

(Foto: Twitter Inter)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

 

Print Friendly, PDF & Email