Spezia, Thiago Motta: “Sono stati superiori a noi. Su Kovalenko era rigore”

News Spezia Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Lo Spezia cade con il Sassuolo, e Thiago Motta ammette la sconfitta. Secondo il tecnico, i neroverdi hanno meritato la vittoria. Nonostante ciò, non dimentica nella sua disamina un mancato rigore su Kovalenko, che per lui andava fischiato. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN, riportate da Tuttomercatoweb:

“Sono d’accordo sugli episodi arbitrali, l’arbitro ha fatto bene e solo su Kovalenko c’era rigore. Non sapremo mai quanto avrebbe potuto cambiare, però l’arbitro non lo ha visto e noi continuiamo per la nostra strada, stando attenti a questi episodi perché spesso siamo noi ad essere penalizzati”.

Come mai vi siete disuniti? “Abbiamo affrontato una buona squadra, che è in uno stato di forma molto buono e che mette in difficoltà tutte le squadre. È una vittoria meritata, dal primo minuto si è vista una squadra superiore alla nostra in questa partita. Ora noi dobbiamo pensare a recuperare, chi va in Nazionale deve difendere la propria selezione e poi pensare alla prossima partita”.

Dal 70esimo in poi siete crollati: “Possiamo sempre migliorare, perché in alcune situazioni possiamo fare meglio. Anche l’arbitro può migliorare, deve fischiare quel rigore. Ma con questo dico che tutti possiamo migliorare, lo Spezia in primis. Non abbiamo fatto una buona partita. Dobbiamo riguardarla ed analizzarla e vedere cosa migliorare”.

La sosta arriva al momento giusto? “La sosta è un momento per riposare la testa. Nelle partite fatte sono state spese tantissime energie. C’è chi va in Nazionale che vorrà competere, quando tutti torneranno prepareremo la partita contro il Venezia e saremo al massimo”.

Avete vinto quasi tutti gli scontri diretti. Col Venezia sarà una finale? “Abbiamo fatto quanto fatto meritatamente, siamo dove siamo perché abbiamo fatto partite molte belle. Col Venezia sarà importante, come tutte le altre che ci restano”.

(Foto: Twitter Spezia)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email