Paris Saint-Germain, Al-Khelaifi rischia 28 mesi di carcere

Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Nasser Al-Khelaifi, presidente del Paris Saint-Germain e proprietario dell’emittente Brian Media rischia 28 mesi di carcere.

La procura svizzera infatti ha chiesto l’arresto del patron del PSG in merito al processo sui diritti TV dov’è incriminato per corruzione.

Insieme a Al-Khelaifi è coinvolto anche Jérôme Valcke, ex numero 2 della FIFA la cui pena richiesta è di 35 mesi di carcere.

(Foto: Sito Ufficiale Paris Saint-Germain)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email