italia mancini

Italia, Mancini: “Futuro? C’è il Mondiale. Non penso a nessun club”

News
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il commissario tecnico dell’ItaliaRoberto Mancini, nella giornata di ieri è stato protagonista nella sua Jesi dove si è svolto il Mancini Day. Un vero e proprio bagno di folla nel palasport della sua città che ha potuto accogliere calorosamente l’allenatore che ha guidato gli azzurri al trionfo a Euro 2020. Di seguito le parole di Mancini riportate da ilrestodelcarlino.it:

“Una grande gioia e la consapevolezza di trasmettere quel senso di appartenenza che è insito in noi italiani. Ne abbiamo parlato spesso con i giocatori, l’obiettivo comune era fare qualcosa di speciale per i nostri tifosi, sapere di avere alle spalle il sostegno di una intera nazione è stata una molla che ci ha spinto verso traguardi che molti pensavano fossero irraggiungibili”.

Infine sulla possibilità di tornare ad allenare un club: “Adesso c’è il Mondiale e poi vediamo. Ora bisogna stare concentrati sul Mondiale, abbiamo da centrare velocemente la qualificazione e dobbiamo provare a vincere la Nations League. Non ci penso ai club e sono concentrato sulla Nazionale, allenare la Nazionale è la cosa più bella”.

(Foto: Twitter Nazionale)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter