SATYRIGOL – Il segreto… di Neymar

Focus On SATYRIGOAL
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora oggi resta complicato riuscire a spiegare diverse dinamiche legate al mondo del calcio, pur se le vivi dall’interno. Assodato che il calciomercato è davvero imprevedibile, molte scelte sono legate da parti terze o da decisioni personali che non sempre possono essere comprese. Solo con il tempo la base di una scelta fuoriesce e la motivazione comincia a fare il giro del mondo (o al massimo della nazione). Mi viene da pensare al caso Di Natale, come a Quagliarella, o addirittura a Gonzalo Higuain. Molti altri invece preferiscono cambiare aria per esigenze meramente sportive. Dunque, niente di personale.

Ma dopo ben 4 anni dal passaggio da Barcellona a Parigi, è ancora difficile comprendere la situazione legata a Neymar. Consideriamola, invero, una telenovela. Ancora oggi è inspiegabile che nel 2017 è stato registrato come l’acquisto più costoso di sempre e nel 2018 voleva già tornare a “casa”. Il segreto di Neymar Jr. Sarebbe questo il titolo se il calciatore brasiliano appartenesse alla nota telenovela spagnola. Non che O Ney sia nuovo a queste meccaniche, essendo già apparso come cameo ne La casa de Papel. Il volto da cinema ce l’ha, senza dimenticare l’atteggiamento in campo un po’ melodrammatico, che lo renderebbe perfetto per progetti come questo.

Mentre però Neymar si assicura un ruolo nel cinema – si spera ad Hollywood – deve ancora far chiarezza con la sua testa. Negli ultimi anni ha rinnovato (ipoteticamente) con il PSG, per poi il giorno dopo voler ritornare al Barça. “Neymar rinnova con il PSG”, e poi: “Neymar vuole tornare in Spagna”. Questo per questi ultimi quattro anni. Con la speranza che prima o poi finisca.