TOP 11 SERIE A – l migliori undici del 31° turno di Serie A

News Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Anche il trentunesimo turno di Serie A è ormai terminato. Una vittoria fondamentale in chiave Champions è arrivata a Bergamo, dove i padroni di casa hanno vinto 1-0 contro la Juventus.

Ecco la Top XI dell’ultimo turno:

PORTA

Emil AUDERO – Poche parate ma fondamentali ai fini della rimonta blucerchiata. Tiene a galla i suoi e nega il doppio vantaggio agli avversari.

DIFESA

Simon KJÆR – Con Tomori meno brillante del solito, è lui a tenere botta, restando quasi perfetto per tutta la partita.

Giuseppe PEZZELLA – I primi venti minuti sono stati probabilmente i migliori della sua carriera in massima serie. Due tiri in porta ed un gol. Perfetto in copertura fino al 21’ dove hanno iniziato a sbagliare un po’ tutti.

Jose PALOMINO – Non lo so si vedeva così bene probabilmente dalla stagione scorsa. Letture ottime in difesa e sempre corretto in fase di impostazione dal basso.

CENTROCAMPO

Rodrigo DE PAUL – Non ce ne voglia l’Udinese, ma questo ragazzo merita altri palcoscenici. Super Club, voi che potete, andate a comprarlo.

Mattias SVANBERG – Sta vivendo un’ottima stagione e si vede. Prima doppietta in carriera in Serie A a coronamento di un percorso fatto da prestazioni sempre in crescendo.

Nicolas VIOLA – Il suo ingresso in campo aveva dato una scossa ai suoi che sono stati ad un passo dal ribaltare un passivo di 4-1. Entra, segna e dispensa due Assist, il primo però nullo causa VAR.

Gaston PEREIRO – Sarà lui la salvezza del Cagliari? Il campo ce lo dirà. Sta di fatto che l’ultima partita l’ha vinta lui. Gol e assist negli ultimi due minuti di partita.

ATTACCO

Musa BARROW – Il ragazzo è ancora poco costante ma quando si accende gioca proprio un bellissimo calcio. Buonissima prestazione oltre il gol e l’assist da calcio d’angolo.

Domenico BERARDI – Entra e la ribalza. È uno dei pupilli di De Zerbi e partita dopo partita tutti ne comprendiamo meglio il motivo.

Simone ZAZA – È stata la giornata dei ribaltoni. Anche lui con il suo ingresso in campo ha steso la Roma. Dà una scossa al Toro che ribalta lo 0-1 del terzo minuti con un rotondo 3-1.

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email