Inter, Candreva: “Cambiano gli allenatori, ma io rimango al centro del progetto. Futuro? Giocare”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Antonio Candreva al centro del progetto Inter, da sempre e – probabilmente – ancora per molto. Parole proprio dell’esterno nerazzurro, che ha detto a Cronache di spogliatoio ciò che, nel corso degli anni, ha caratterizzato la sua carriera al Biscione:  “Io ho sempre creduto in me stesso. Fa piacere che gli allenatori cambiano e mi tengano al centro del progetto, è la voglia di contraddistinguersi ogni anno.”, afferma Candreva: “Da quando sono arrivato alla Lazio ho capito che la continuità è la cosa più importante. Ognuno di noi ha un percorso e non finisce mai l’età per imparare. Sono strafelice di fare il lavoro più bello del mondo, per quanto mi riguarda. Il futuro? A oggi non mi sono posto questa domanda: voglio giocare fino a quando avrò l’entusiasmo di oggi e di quando ero bambino”.

Print Friendly, PDF & Email