Napoli, anche Allan perde la causa: dovrà pagare una multa

Napoli News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Hysaj, anche l’ex centrocampista Allan dovrà risarcire il Napoli in merito al caso ammutinamento. Giudicato colpevole anche il brasiliano dell’Everton. A diffondere la notizia è La Repubblica, la quale ha diffuso ulteriori dettagli sulla sentenza. La fonte afferma che il trentenne dovrà versare nelle casse del suo ex club una cifra pari a 170mila di euro. Il collegio arbitrale ha ritenuto valide le contestazioni mosse dal presidente Aurelio De Laurentiis. Si tratta, quindi, di un ulteriore calciatore punito per i fatti avvenuti nella notte del 5 novembre 2019. In seguito alla partita di Champions League disputata contro il Salisburgo, avvenimenti che furono fatali per il successivo esonero di Carlo Ancelotti.

(Foto: sito Napoli)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter