Fantacalcio Serie A

FANTACALCIO – I consigli per la 6ª giornata di Serie A

Atalanta Bologna Cagliari Empoli Fantacalcio Fiorentina Genoa Inter Juventus Lazio Milan Napoli Roma Rubrica Salernitana Sampdoria Sassuolo Spezia Torino Udinese Venezia Verona
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Nonostante sia appena finita la 5ª giornata, turno infrasettimanale di Serie A, si ritorna in campo con il Fantacalcio. Il sesto turno del campionato inizia oggi: alle 15 Spezia-Milan, mentre alle 18 c’è Inter-Atalanta e alle 20:45 Genoa-Verona. Sei partite si giocheranno domenica, la prima è Juventus-Sampdoria alle 12:30. A seguire quattro partite alle 15: Empoli-BolognaSassuolo-Salernitana e Udinese-Fiorentina. Alle 18 c’è il big match del sesto turno: il derby tra Lazio e Roma. A chiudere le partite domenicali tocca a Napoli e Cagliari che si affronteranno al Maradona alle 20:45. La giornata, invece, si chiuderà con l’ormai consueto Monday Night. Lunedì sera si affronteranno Venezia e Torino alle 20:45. Di seguito analizzeremo – partita per partita – tutti i calciatori consigliati da schierare in questo turno di A.

SPEZIA – MILAN

Milan da schierare in blocco. Preferiamo i rossoneri ai padroni di casa in tutti i ruoli.

INTER – ATALANTA

Tra i pali possiamo preferire HandanovicMusso. Bene la linea difensiva dei nerazzurri, così come gli esterni. A centrocampo affidiamoci al solito Barella, con lui si possono schierare BrozovicCalhanoglu. In attacco c’è il tandem Lautaro Martinez-Dzeko: difficile lasciarli fuori. Nella dea non si lasciano fuori gli esterni di centrocampo GosensZappacosta, a centrocampo sì a FreulerMalinovskyi. In attacco il top è Zapata, ma Ilicic può essere preso in considerazione in un tridente.

GENOA – VERONA

In porta Sirigu si preferisce al collega Montipò del Verona. Bene CriscitoMaksimovic in difesa, a centrocampo possiamo schierare HernaniRovella, mentre in attacco la miglior opzione resta Destro. Fiducia nel giovane Kallon. Tra gli scaligeri possiamo schierare FaraoniIlicBarak e l’ex Lazovic. In attacco Kalinic è in fiducia, è reduce da una doppietta. Schierabile anche Caprari.

JUVENTUS – SAMPDORIA

Padroni di casa da schierare in blocco: tutti dentro i calciatori della Juventus. Diverso il discorso per la Sampdoria, dove possiamo schierare Candreva Damsgaard a centrocampo. In attacco sia Caputo che Quagliarella possono essere delle opzioni in un tridente.

EMPOLI – BOLOGNA

Tra i due estremi difensori preferiamo VicarioSkorupski. In difesa ci possiamo affidare a StojanovicMarchizza, a centrocampo a Bajrami e in attacco a Mancuso. Tra le fila dei felsinei possiamo schierare BonifaziDe Silvestri in difesa, a centrocampo SvanbergOrsoliniSoriano non si lasciano fuori. In attacco Arnautovic resta una buonissima opzione.

SASSUOLO – SALERNITANA

Neroverdi tutti dentro, non esitiamo sui padroni di casa a partire da Consigli in porta. Non convincono i granata, possiamo fare a meno dei calciatori campani in questo turno, qualche eccezione la si può fare solo per M. Coulibaly.

UDINESE – FIORENTINA

In porta l’ospite Dragowski si può preferire a Silvestri. In difesa si possono schierare Nuytinck e Molina, a centrocampo ci affida a Pereyra. In attacco sì a Pussetto. Nei viola ci affidiamo a Odriozola e Milenkovic in difesa, mentre a centrocampo possiamo affidarci a Sottil, Bonaventura e Callejon. In attacco c’è il solito Vlahovic.

LAZIO – ROMA

Tra i due portieri possiamo preferire Rui Patricio. Dentro gli uomini di punta delle due squadre: Acerbi, Lazzari, Luis Alberto, Milinkovic Savic, Felipe Anderson e Immobile nella Lazio, mentre nella Roma sì a Karsdorp, Mancini, Veretout, Zaniolo, Mkhitaryan e Abraham.

NAPOLI – CAGLIARI

Anche i partenopei li schieriamo in blocco. Fiducia nella squadra di Spalletti che è in cima alla classifica a punteggio pieno. Nel Cagliari possiamo schierare Nandez, Marin e Joao Pedro.

VENEZIA – TORINO

Preferiamo gli uomini dei granata ai padroni di casa. Bene Milinkovic Savic in porta, così come Bremer, Singo e Ansaldi in difesa. A centrocampo Mandragora e Pobega sono le migliori opzioni, mentre in attacco c’è il solito Sanabria.

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter

Print Friendly, PDF & Email