Lukaku-Chelsea, un “giro” complicato con tempi ancora lunghi (ESCLUSIVA)

Calciomercato Esclusive Inter Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Lukaku al Chelsea è un affare che sembra ormai in dirittura d’arrivo: molti scrivono che entro le prossime ore arriverà anche l’ufficialità. Dalle notizie raccolte dalla nostra redazione nelle ultimissime ore, sponda Inter, invece lo stato d’avanzamento dell’affare non sarebbe così avanti. Secondo quanto raccolto in ESCLUSIVA, infatti, la trattativa non sarebbe così prossima alla conclusione, almeno nella tempistica sbandierata sui principali quotidiani.

NON BISOGNA CORRERE

Servirà probabilmente una settimana, per formalizzare un’operazione dalla complessità enorme, anche perché si parla di 120 milioni di euro da corrispondere all’Inter con un ingaggio di 12 milioni di euro da riconoscere al calciatore per i prossimi cinque anni. E’ vero e confermato che il calciatore abbia già parlato col tecnico dei Blues, Tuchel, come è altrettanto vero che il belga abbia ormai accettato il trasferimento. Chi però sta ancora valutando, ben sapendo che non potrà più di tanto forzare la mano è la società nerazzura.

D’altronde pochi ricordano che l’Inter deve ancora 55 milioni di euro (47 milioni di sterline) al Manchester United per l’acquisto oneroso di due anni fa e i Red Devils hanno anche una clausola sulla futura rivendita. Ecco il motivo per cui i nerazzurri proveranno a chiedere ancora qualche milione ad Abramovich, magari portando la parte fissa a 130 milioni, senza bonus. Il Chelsea, inoltre, vorrebbe inserire dei calciatori nella trattativa, ipotesi per il momento scartata da Marotta & Co.

PRIMA IL SOSTITUTO

Beppe Marotta avrebbe confidato che prima di dare il lasciapassare per Lukaku al Chelsea, l’Inter dovrà anche arpionare e portare a casa il suo sostituto, forse addirittura due se sarà necessario: i profili monitorati sono Duvan Zapata e Edin Dzeko e la novità è che l’uno non esclude l’altro, ma molto dipenderà dalla celerità con cui i dirigenti nerazzurri riusciranno a muoversi in queste ore.

In tal senso molto importante il summit che il management nerazzurro terrà nelle prossime ore, tra domani e dopodomani. Marotta conta di chiudere l’accordo con l’Atalanta o con la Roma nei primi giorni della prossima settimana, cosa però non affatto scontata perché anche i bergamaschi, impegnati in queste ore nella trattativa che porterà Romero al Tottenham, dovranno pensare a sostituire la punta colombiana e lo stesso dicasi per la Roma. Non basteranno le prossime ore, dunque, per vedere l’epilogo della telenovela.

L’affare Lukaku è  e resta bene avviato ma non ancora concluso, anzi. E’ probabile che si arrivi alla vigilia di Ferragosto.

FOTO: (Sito ufficiale FC Inter)

Diritti Riservati – Riproduzione consentita previa citazione della fonte @LeBombediVlad

 

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email