Atalanta, Pessina può restare la prossima stagione

Condividi

Matteo Pessina si è messo ben in mostra nell’attuale stagione di Serie A che sta per volgere al termine. Il centrocampista classe ’97 è stato un perno dell’Hellas Verona di Juric. Con gli scaligeri, infatti, ha disputato trentaquattro presenze in Campionato condite da sette reti. Bottino importantissimo per un calciatore che nella scorsa stagione non è riuscito ad entrare costantemente nelle rotazioni di Gasperini all’Atalanta. Il 23 enne è di proprietà dei bergamaschi, i quali lo riavranno con sé a partire dal 31 agosto. D’altro canto l’Hellas Verona potrebbe approfittare del diritto di riscatto fissato a 4,5 milioni di euro, ma gli orobici hanno un diritto di contro-riscatto fissato solamente a 5 milioni di euro. In pratica rientrerà alla base in cambio di solamente 500mila euro, cifra irrisoria. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il calciatore – visto l’ottimo campionato effettuato – potrebbe tornare per restare. L’intento della famiglia Percassi resta quello di non cedere i big e rinforzare la rosa laddove è possibile.

Nel caso in cui dovrebbero arrivare offerte irrinunciabili, il centrocampista potrebbe essere ceduto ma non è da dimenticare che sull’importo del trasferimento al Milan spetterebbe un importo pari ad una cifra tra il 30% e il 50%. Motivo per il quale sembrerebbero in salita le possibilità di vederlo ancora in nerazzurro.