Osimhen al Napoli, tutti i dettagli di un affare complesso

Condividi

Il Napoli e Victor Osimhen sempre più vicini. Non è ancora fatta ma la visita del calciatore oggi in città sarà propedeutica per mettere nero su bianco sul contratto – già precedentemente accettato – offerto dal club azzurro, che crede fortemente nelle doti del giovane calciatore nigeriano ed anche per il ragazzo di visionare città e strutture del club.

I dettagli dell’accordo

Il Napoli perfezionerà l’accordo sul quinquennale da 2.8 milioni più bonus, manca però un ultimo tassello: l’accordo con il Lille, club detentore del cartellino. La bozza d’intesa per sommi capi ci sarebbe già, ovvero 35 milioni cash più Adam Ounas,  il 15% sarà versato nelle casse dello Charleroi, ex club di Osimhen, per una valutazione complessiva di 60 milioni di euro. 

Ounas, poi,dovrà trovare l’accordo con i francesi, che ad oggi non c’è ancora, ma si tratta di passaggi successivi alla visita odierna di Victor in terra campana.

Il Lille ha in tasca il sostituto

Intanto dalla Francia, proprio il Lille sta chiudendo per il sostituto di Osimhen, ovvero Marcos Paulo della Fluminense, altro chiaro segnale che tutti i tasselli man mano potrebbero essere messi al loro posto ed anche in tempi relativamente brevi.

Giuntoli ed i suoi collaboratori lavorano spediti verso il buon esito della trattativa, e come riportato anche questa mattina, l’idea del club è quella di bloccare l’attaccante per non ritrovarsi spiacevoli inserimenti futuri. Il Napoli dovrebbe far firmare delle scritture private al ragazzo, in modo da poter avviare la lunga macchina burocratica per la stesura dei contratti, che è sempre molto accurata quando si tratta del club azzurro.

Osimhen è sempre più vicino ad essere l’erede di Milik.