Lazio su Depay, colloqui mai interrotti (INDISCREZIONE)

Condividi

Rispunta la Lazio su Memphis Deepay. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, i biancocelesti stanno provando di nuovo ad affondare il colpo per l’olandese, ormai – quasi ufficialmente – non più all’interno del progetto Lione. 

DEPAY SUL MERCATO? LE PAROLE DI AULAS

A conferma delle nostre fonti,  nemmeno tanto velatamente, ci ha pensato lo stesso presidente del Lione, Jean-Michael Aulas: “Memphis Depay giocherà le due finali che ci stanno ancora aspettando (contro il PSG nella finale di Coppa di Lega e contro la Juventus).”, ha affermato: “Tuttavia, i trasferimenti internazionali dureranno fino al 13 ottobre e potrebbero venire a cercare giocatori della nostra squadra”.

Il calciatore olandese ha ripagato in pieno la fiducia del presidente del Lione, che lo ha prelevato dal Manchester United nel 2016. Nell’ultima stagione, Depay ha giocato diciotto gare tra Champions League e campionato – prima del grave infortunio al legamento crociato – segnando quattordici goal e fornendo cinque assist ai compagni. Del resto, il non probabile mancato accesso alle competizioni europee del Lione e la scadenza vicina del contratto – 2021, ndr – han fatto sì che si cominciasse a ragionare anche su una sua cessione.

LAZIO, DEPAY OCCASIONE D’ORO

Per questo motivo la Lazio è tornata a farsi avanti per Depay, nonostante non abbia mai davvero interrotto i contatti con il club francese. Un ritorno in campo da protagonista dopo l’infortunio e la possibilità di giocare la Champions, oltre al campionato, ingolosisce e non poco l’olandese.

Depay rimane un pallino di Tare e Lotito, ma la dirigenza laziale dovrà fare i conti con più di un ostacolo: il Lione, ad aprile, chiese proprio ai biancocelesti almeno cinquanta milioni di euro per lui – e su Depay, ricordiamo, pesa anche il fattore scadenza che potrebbe far abbassare le pretese al Lione. A gravare sull’affare, poi, ci sarebbe anche l’importante ingaggio dell’attaccante, che in Francia guadagna circa quattro milioni di euro. La trattativa, dunque, risulta sicuramente in salita, ma la Lazio c’è, e per Lotito questa non può essere che un’occasione d’oro.