Jurgen Klopp: “Scudetto? Ecco per chi tifo! Lavorare in Italia? Per ora ci vado in vacanza”

Condividi

L’allenatore del Liverpool dei record, Jurgen Klopp ha rilasciato una intervista ai microfoni di ‘Rai Sport’.Ecco le sue parole :

Nella corsa Scudetto tifi Inter o Juventus? Lazio! Abbiamo anche un nostro ex giocatore coinvolto nella lotta Scudetto, cioè Lucas Leiva. E Ciro Immobile è stato un mio giocatore. Dico Lazio, mi dispiace per Sarri e Conte, ma credo che la Lazio sarà una grande sorpresa. Sta disputando una stagione incredibile”.

Sacchi è ancora fonte d’ispirazione?
“L’allenatore più importante dal quale ho imparato è Arrigo per tutte le cose che ha fatto con il suo Milan. Quelle cose sono state implementate nella nostra squadra e alla base di tutto quello che faccio c’è ciò che ha fatto Arrigo”.

Quando stacca dal calcio cosa fa?
“Dormo! E’ vero, dormo o gioco a Padel…”.

Dopo la sua avventura con il Liverpool, l’Italia potrebbe essere una possibilità?
“No, no, verrò in Italia perché dopo la fine della mia carriera avrò voglia di viaggiare. Un buon bicchiere di vino, mi divertirò con Arrigo (Sacchi, ndr). O con Ancelotti o con lo stesso Sarri. Amo il vostro paese, il tempo, il cibo fantastico. Ma per il mio lavoro ho bisogno della lingua e il mio italiano non è buono. Avrei bisogno di tempo, magari di un anno per imparare l’italiano e allora potrei anche pensarci, ma chi lo sa. In vacanza vengo di sicuro, a lavorare chissà…”.