Monza

Fantacalcio – Monza, chi prendere e chi evitare in vista dell’asta

Fantacalcio Htest Monza Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 4 minuti

Il Monza è una della squadra neopromosse in Serie A. Solitamente, al Fantacalcio, si fa un po’ fatica a pescare dai club provenienti dalla cadetteria. I brianzoli però sembrano destinati a un campionato che potrebbe portarli ad ambire a qualcosa di più della salvezza, come testimonia la grande campagna acquisti intrapresa dalla dirigenza. Galliani e Berlusconi hanno grande esperienza sul campo e il Monza potrà solo che beneficiarne. Ad oggi, il tecnico Stroppa può schierare un 11 titolare di tutto rispetto. Vediamo dunque top, flop e jolly di questa squadra.

Top

  • BIRINDELLI

Esterno destro a tutta fascia, Birindelli potrebbe diventare il titolare indiscusso proprio in quella zona. La concorrenza di S.Molina e di Pedro Pereira non lo impensierisce e il ragazzo ha tutte le carte in regola per emergere. Titolare nelle prime uscite durante il precampionato, il giocatore sembra essersi guadagnato la fiducia del tecnico. Non sicuramente da prendere in considerazione tra i primi slot, ma il ruolo di difensore lo mette sicuramente in una condizione di privilegio, nonostante non abbia mai giocato in Serie B. Ad oggi, è poco più di una scommessa. Un difensore che può completare il reparto con titolarità e qualche bonus sparso.

  • PESSINA

Reduce da una stagione sottotono all’Atalanta, il giocatore è chiamato all’anno del riscatto. Garanzia di bonus e buoni voti negli anni trascorsi in nerazzuro, il ragazzo cambia squadra per diventare più centrale nel progetto. Pallino di Galliani che gli ha affidato anche la fascia di capitano, Pessina sarà il farò del nuovo Monza. Fiore all’occhiello di una grande campagna acquisti, Pessina può davvero diventare importantissimo anche al Fantacalcio. Noi lo collochiamo come terzo slot ma può facilmente diventare secondo in fanta molto numerosi. Duttilità e tempi di inserimento le sue doti migliori, sarà uno dei centrocampisti più proficui dei brianzoli.

  • CAPRARI

12 gol e 7 assist durante l’ultima stagione all’Hellas Verona, che lo hanno consacrato come una delle seconde punte più forti del campionato. Caprari cambia squadra ma non la voglia di incidere. A Monza, il tecnico Stroppa ha già saputo valorizzare un giocatore come Dany Mota, che per certi versi gli assomiglia. Facile che con l’italiano possa succedere la stessa cosa. Come già anticipato in un precedente articolo sul Fantacalcio, noi di LBDV ci aspettiamo un rendimento simile dal calciatore. Difficile superare quanto fatto già a Verona, non impossibile che il ragazzo possa confermare gli stessi numeri. Attenzione anche ai piazzati, i brianzoli hanno cambiato letteralmente faccia e rigori, punizioni e angoli andranno ‘redistribuiti’.

FLOP

  • BARBERIS

Centrocampista tra i più presenti nello scacchiere del Monza lo scorso anno in Serie B, è risultato fondamentale con la sua esperienza per la promozione in A. Quest’anno però le cose sono cambiate e Barberis rischia di diventare una seconda linea nelle scelte di Stroppa. La concorrenza è tanta e la qualità in quel reparto non manca. Il giocatore conosce già la Serie A, ci ha giocato con la maglia del Crotone, e qualcuno potrebbe pensare di trovarsi di fronte all’affare dell’anno. Così non è e in vista dell’asta bisogna fare attenzione. Il calciatore gode comunque della fiducia dell’allenatore e non finirà di certo nel dimenticatoio.

  • SAMPIRISI

Braccetto, terzino, esterno a tutta fascia. Sampirisi è un jolly difensivo tutto fare, fedelissimo di Stroppa. Da diversi anni al Monza, si è messo in luce grazie alla sua grande esperienza e alla sua predisposizione al sacrificio. La sua duttilità potrebbe essere di aiuto al Fantacalcio, se non fosse che quest’anno le cose sono cambiate. Tanti i nuovi acquisti e di conseguenza i cambiamenti all’interno della squadra. Il giocatore sarà sicuramente di aiuto ai brianzoli ma al fanta è meglio fare altre scelte. Come per Barberis, il fatto che abbia già giocato in Serie A non deve ingannare. Ad oggi, ci troviamo di fronte a un calciatore finito un po’ indietro nelle gerarchie.

JOLLY

  • DANY MOTA

Attaccante con tanta qualità nei piedi, Dany Mota è un giocatore su cui porre una particolare attenzione al Fantacalcio. L’arrivo di Caprari potrebbe sicuramente penalizzarlo: i due infatti si assomigliano e Stroppa potrebbe preferirgli il neo arrivato. Il calciatore, che sembra destinato a restare, avrà probabilmente meno spazio ma non va dimenticata la sua duttilità e la sua propensione al gioco di squadra. Non è da escludere infatti una convivenza in campo con il suo, ci azzardiamo a dire, ‘alter ego’ italiano(Caprari n.d.r.). Mota infatti può fare eventualmente anche la punta, o può diventare fondamentale per l’allenatore in caso di un modulo che prevede due mezze punte alle spalle del puntero. Al Fantacalcio è sicuramente più di una scommessa, un giocatore riempitivo a cui affidare gli ultimi slot del reparto.

(Foto: LBDV)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email