Fair Play Finanziario, ben otto club sanzionati: i dettagli

News Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Arrivano improntati novità sul fronte Fair Play Finanziario.

Come riportato dal giornalista Alfredo Pedullà, mediante il suo sito ufficiale, la Prima Sezione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club della UEFA (CFCB) ha annunciato che otto club sono stati sanzionati per non aver rispettato il requisito di “nessun debito scaduto” relativo al Fair Play Finanziario.

Si tratta di FC Astana (KAZ), CFR 1907 Cluj (ROU), PFC CSKA-Sofia (BUL), Mons Calpe SC (GIB), FC Porto (POR), Real Betis Balompié (ESP), CD Santa Clara (POR) e Sporting Clube de Portugal (POR).

Di seguito le sanzioni: Astana e Cluj hanno ricevuto una multa rispettivamente da 150mila euro e 200mila euro, mentre diventa più delicata la situazione legata agli altri club.

Gli stessi, sono stati sanzionati con un contributo finanziario incondizionato e con l’esclusione condizionale dalla prossima competizione UEFA per club alla quale dovessero qualificarsi nelle prossime tre stagioni (ovvero 2022/23, 2023/24 e 2024/25), a meno che non dimostrino entro il 31 gennaio 2022 di aver pagato le somme dovute.

Foto: sito ufficiale UEFA

 

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch