Juventus-Dybala fino al… rinnovo

Calciomercato Juventus Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Fino al… rinnovo. Sembra essere questa una delle priorità in casa Juventus: Federico Cherubini lavora per prolungare il contratto di Paulo Dybala. Massimiliano Allegri, da poco re-insediatosi alla Continassa, ha fatto una richiesta specifica: raggiungere l’accordo con l’argentino.

MESI DIFFICILI

L’ultima stagione di Paulo Dybala alla Juventus è la più negativa da quando veste la maglia bianconera: soltanto ventisei partite giocate, cinque reti e tre assist. Tanti infortuni muscolari hanno compromesso la stagione. Andrea Pirlo, infatti, non ha potuto contare sulla Joya. Anche fuori dal campo, la situazione è stata delicata. Il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno non ha di certo aiutato. La trattativa tra Jorge Antun, procuratore storico dell’argentino, e Fabio Paratici non è decollata: complici anche le opache prove offerte sul rettangolo di gioco, il futuro di Paulo Dybala sembrava poter essere lontano da Torino.

RICHIESTA DI ALLEGRI

Non era nemmeno arrivato alla Continassa, ma aveva già stilato le sue priorità: Massimiliano Allegri ha le idee chiare. Nella sua nuova Juventus, Paulo Dybala sarà un punto fisso. Per questo motivo, Federico Cherubini è al lavoro per prolungare il contratto dell’argentino, che scade il 30 giungo 2022. La trattativa procede, come confermato anche dal vicepresidente bianconero Pavel Nedved: “Paulo Dybala è in contatto costante con Cherubini. Si sta preparando per essere uno dei primi a tornare. Appena rientrerà continueremo le conversazioni” [Qui la conferenza stampa completa]. Poche parole ma che certificano l’intenzione delle parti, provare a raggiungere un accordo.

JUVENTUS-DYBALA FINO AL… RINNOVO

Parole ma anche fatti. Sia dal versante bianconero che dal giocatore, la priorità sembra essere quella di trattare per raggiungere un accordo e prolungare il contratto in scadenza tra 12 mesi. Le cifre sul tavolo sono note da tempo. La Juventus ha fatto un’importante offerta all’argentino. Dai 7,3 milioni percepiti adesso, i bianconeri si sono spinti fino a 10 milioni (comprensivi di bonus). Una cifra, questa, che porterebbe l’ex Palermo ad essere uno dei più pagati dello spogliatoio. Paulo Dybala, invece, chiede 12 milioni di euro. La distanza, ora, non appare così incolmabile. I contatti sono frequenti, le possibilità di andare avanti insieme crescono.

Juventus e Paulo Dybala fino al… rinnovo. La trattativa continua.

(Foto: profilo twitter ufficiale FC Juventus)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch