Sarri

Roma, le ‘richieste’ di Sarri e la verità su Meret (ESCLUSIVA)

Esclusive Prima Pagina Roma
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

La Roma e Sarri sono sempre più vicini. Il tecnico e la dirigenza giallorossa si sono incontrati nella Capitale in un noto albergo di Via Veneto per discutere dei dettagli contrattuali e non solo.

L’ex allenatore del Napoli chiede 4.5 milioni di euro a stagione o 4 milioni più bonus con la Roma che offre al momento un biennale, più un opzione per il terzo anno a 3,5 milioni. La trattativa è in fase avanzata anche se per adesso non c’è ancora nessun accordo definitivo. Ramadani intanto è alla ricerca di un accordo per la fine del rapporto con la Juventus, da trovare entro fine maggio, relativi alla penale di 2,5 milioni. In casa Roma c’è comunque cauto ottimismo e si inizia già a gettare le basi per il futuro insieme al tecnico toscano.

Stando a quanto appreso in esclusiva dalla nostra redazione infatti Sarri avrebbe già fatto, al General Manager Pinto, due nomi per rinforzare la rosa giallorossa: Cuadrado e Douglas Costa. Il colombiano, punto cardine della Juventus, resta un operazione difficile da portare a termine, mentre per l’esterno brasiliano la strada sembrerebbe più spianata. Il giocatore, che tornerà a Torino dopo il prestito al Bayer Monaco, lascerà quasi sicuramente la Juventus e Roma potrebbe essere la piazza ideale per ritornare a splendere.

CAPITOLO PORTIERE

Nelle ultime ore è emersa anche la notizia di un possibile interessamento della Roma per l’estremo difensore del Napoli Alex Meret. Voci che, stando alle notizie in nostro possesso, sono prive di fondamento anche perchè Sarri è rimasto piacevolmente sorpreso dalle qualità di Pau Lopez che probabilmente potrebbe restare e difendere i pali dei giallorossi anche nella prossima stagione.

Sarri – Roma: work in progress in attesa della fumata bianca. 

(Foto: sito ufficiale Juventus)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch