IL PUNTO DI GA7 – Napoli-Udinese 2-1: il riscatto di Politano

Focus On SERIE A
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto
  • Al San Paolo finisce 2-1, all’insegna dei legni.

La maledizione del Napoli continua (cinquanta in due anni), ma stavolta ha un sapore più dolce.

Il match viene sbloccato da De Paul, alla prima occasione dell’Udinese (che novità), ripreso però poco dopo dal neo-entrato Milik.

Il colpo di grazia, con l’aiuto del più grande nemico degli azzurri (il palo), lo dà uno dei più bistrattati dalla tifoseria: il gol vittoria è un gioiello di Matteo Politano, al minuto 95.

Per i poco attenti, è imperativo precisare che, quello impiegato ieri sera da Gotti, e non da Gattuso, si chiama catenaccio.
Undici uomini dietro la linea del pallone, ed al momento della riconquista, lancio lungo in avanti sperando che Lasagna si inventi qualcosa.

Vittoria per tenere alta la concentrazione. L’unico obiettivo rimasto si avvicina, ed è imperativo arrivarvi in condizione.

Avanti così.

Print Friendly, PDF & Email