Lazio, l’idea per il vice Strakosha

Condividi

Con la Champions ormai in saccoccia e una lotta per lo scudetto sempre più intensa, la Lazio inizia a riflettere per la stagione che verrà. Come detto, gli uomini di Inzaghi parteciperanno – salvo catastrofe – alla prossima ‘Coppa Campioni’. Gli uomini mercato biancocelesti sono già a lavoro per valutare gli effettivi in più che serviranno per la competizione. Tra i ruoli studiati ci sarebbe anche quello di portiere ma in qualità di vice Strakosha. E come riporta Il Corriere dello Sport, per occupare quella casella si starebbe pensando ad Andrea Consigli del Sassuolo. L’estremo difensore ha 33 anni ed è di sicura affidabilità. Il classe ’87 ha un contratto che scade nel 2022 ed inoltre il Sassuolo, con cui è legato dal 2014, non lo lascerebbe partire facilmente. L’estremo difensore sogna, però, le coppe e non gli dispiacerebbe un ruolo da secondo a patto che abbia comunque il suo spazio.