DALLA FRANCIA – Bakayoko può tornare in Italia

Condividi

La seconda avventura di Tiemoué Bakayoko al Monaco si è definitivamente conclusa. Il francese, classe ’94, rientra al Chelsea in attesa di scoprire il suo futuro. Il club del principato, dopo averlo comprato dal Rennes nel 2014 e lanciato definitivamente nel panorama europeo, ha rinunciato all’opzione di acquisto definitivo. Il venticinquenne centrocampista è legato con i Blues da un contratto fino al 2022, ma non rientra nei piani del tecnico Lampard. Secondo quanto riportato da le10sport.com, le opzioni sarebbero due per Tiemoué: ancora Francia o Italia. A un anno esatto dal suo addio al MilanBakayoko interesserebbe ancora ai rossoneri. La stagione 2018/2019, infatti, l’ha trascorsa in prestito al Milan. In Italia Bakayoko ha mostrato il suo pontenziale, motivo per il quale rappresenterebbe più di un’idea sia per il club che per lo stesso calciatore. L’unico ostacolo dovrebbe essere il PSG, ai parigini interesserebbe l’ormai ex Monaco. Se i transalpini dovessero compiere un brusco dietrofront, la strada sarebbe spianata per il Milan. Il portale francese fa sapere che ci sono state già delle discussioni positive tra le parti.