AIC, si è dimesso Damiano Tommasi

Condividi

Damiano Tommasi non è più il presidente dell’AIC, l’Associazione Italiana Calciatori. Le dimissioni sono arrivate nel corso del Consiglio Direttivo odierno.

L’ex calciatore della Roma e della nazionale italiana era al suo terzo mandato. La decisione di dimettersi è arrivato qualche mese prima della scadenza. L’avvocato Umberto Calcagno svolgerà le funzioni di presidente ad interim. Comer riportato da SportFace.it, Tommasi ha comunicato la propria decisione attraverso una lettera. Ecco i passaggi più importanti: “Ciao a tutti, con queste righe vi voglio idealmente abbracciare e ringraziare. Oggi con le dimissioni dalla carica di consigliere e Presidente dell’AIC si chiude per me un percorso iniziato con l’ingresso nel Consiglio Direttivo nel lontano 1999. Buon finale di stagione e in bocca al lupo!”