L’agente di Politano: “Il gesto di Matteo? Era contro…”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Matteo Politano dopo il rigore realizzato a Buffon nella finale di Coppa Italia andata in scena ieri sera all’Olimpico di Roma contro la Juventus si è reso protagonista di una strana esultanza. L’ala ex InterSassuolo ha zittito qualcuno. Quest’oggi è arrivata la spiegazione dell’agente Davide Lippi ai microfoni ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Di seguito le sue parole sull’esultanza di Politano riportate da tuttomercatoweb.com:

“Penso ce l’avesse con la panchina della Juve che ha fatto commenti sul fatto che potesse sbagliare il penalty. Matteo è un giocatore importante, non è mai facile cambiare squadra a stagione in corso, per questo dico che il vero Politano non l’avete ancora visto, so bene cosa può dare. Vi darà grandi soddisfazioni. Sono contento per Gattuso e la città per questo trionfo. Gattuso e Giuntoli lo volevano da tempo, Gattuso anche al Milan, ora lavorano sull’aspetto ambientale del ragazzo, ma sono felice per chi ha creduto in lui”.

Print Friendly, PDF & Email