Sampdoria

Fantacalcio – Sampdoria, ecco chi comprare: top, flop e jolly

Fantacalcio Htest Rubrica Sampdoria
Condividi
Tempo di lettura: 4 minuti

Giampaolo e la Sampdoria nel corso della stagione scorsa si sono riunti dopo aver intrapreso percorsi differenti entrambi caratterizzati da un minimo comun denominatore: scarsi risultati. Dopo aver lasciato la Liguria disastrose sono le esperienze al Milan (l’occasione di una vita) e al Torino. Il club doriano ha vissuto una parentesi felice solo con Ranieri, ma per il resto le grandi prestazioni sotto la guida Giampaolo non si sono più riviste. Già a gennaio il mister indicò al club  la strada da seguire per razionalizzare al meglio il suo 4-3-1-2. Il mercato estivo ha portato ulteriori acquisti funzionali al vestito tattico che da sempre ha contraddistinto il tecnico ex Empoli che nelle sue passate esperienze ha fatto rendere al massimo i giocatori a disposizione. Queste indicazioni fanno ben sperare chi vorrà puntare sui giocatori blucerchiati all’asta del fantacalcio. Ecco chi sono i top, flop e jolly:

TOP

SABIRI

L’ex Ascoli è l’unico trequartista puro che ha nella rosa Giampaolo. Si tratta di un giocatore molto in hype quest’anno al fantacalcio in virtù dell’ottima seconda parte di stagione. Le sue abilità balistiche sono quasi una certezza per i fantallenatori. Ci si aspetta molto da questo giovane talento che potrà portare molti bonus in termini di assist e chissà che non potrà essere una sorpresa in termini di gol. Il campo come sempre sarà giudice supremo, ma le qualità ci sono e al fantacalcio è un’ottimo acquisto.

CANDREVA

Poco da dire su Antonio Candreva. Dopo le brutte stagioni all’Inter aveva perso importanza al fantacalcio: assist si, ma pochissimi gol. Ma dopo la passata stagione condita da 7 gol e 12 assist si può dire che l’ex Lazio è come il vino più invecchia più diventa buono. In ottica asta il suo nome probabilmente ha perso un po’ di hype a causa del modulo, ma è sicuramente un perno della manovra offensiva e difensiva della Sampdoria.

CAPUTO

L’ultima stagione non è stata sicuramente tra le migliori per Ciccio Caputo, prima punta dei blucerchiati che in passato ha saputo regalarci forti emozioni con la maglia del Sassuolo. Nonostante le difficoltà, l’attaccante ha chiuso la stagione con 38 presenze all’attivo e un referto complessivo di 11 reti e 5 assist. Caputo si è confermato dunque come presenza fissa, da titolare o a partita in corso, risultando anche fondamentale per la salvezza con i suoi bonus. In una stagione non esaltante il suo bottino resta discreto, motivo per il quale, la nostra sensazione è che il giocatore potrà fare di meglio durante la prossima annata.

FLOP

RINCON

Il centrocampista venezuelano Tomas Rincon è uno degli acquisti fortemente voluti da Marco Giampaolo una volta tornato sulla panchina della Sampdoria. L’ex Genoa ha portato quel bagaglio di esperienze e di grinta determinante per la salvezza dei blucerchiati. Proprio questa determinazione, in chiave fantacalcio, potrebbe essere una spada di damocle per chi decide di comprarlo, infatti Rincon è uno dei centrocampisti più fallosi del torneo, sempre a rischio cartellino.

QUAGLIARELLA

Anche per Quagliarella gli anni iniziano a sentirsi. Dopo molte stagione, anche in tarda età, di altissimo livello condite da molti gol e addirittura dal titolo di capocannoniere, la passata stagione è stata una debacle. Pochissimi bonus, voti molto bassi, tante, ma tante panchine che hanno deluso molti fanta allenatori che per l’ennesima volta avevano dato fiducia al bomber trentanovenne.

JOLLY

DJURICIC

La passata stagione non ha praticamente mai visto il campo. Svincolatosi dal Sassuolo ha deciso di fare ritorno in Liguria sponda blucerchiati per ritornare ad essere protagonista. Acquistare Djuricic all’asta equivale ad una vera e propria scommessa a causa di tanti fattori che non giocano a suo sfavore: primo su tutti il fatto che il serbo è martoriato dagli infortuni. Per chi vuole puntare sull’ex numero dieci neroverde e farà l’asta a settembre fondamentale sarà attenzionare il giocatore nelle prime giornate per capire centralità nel progetto e forma fisica dopo un anno di stop.

(Fonte: LBDV)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

 

Print Friendly, PDF & Email