Di Marzio

Gianluca Di Marzio: “Undici nomi infiammeranno il calciomercato di Serie A”

Calciomercato Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La stagione sportiva sta per volgere al termine, lascerà spazio alla sempre più importante e chiacchierata sessione estiva di calciomercato. La compravendita dei calciatori sarà la priorità dei club nei prossimi mesi, mesi nel quale ci si arma per la stagione successiva. Gianluca Di Marzio è certo che i seguenti nomi saranno dei tormentoni del calciomercato di Serie A. Undici sono i profili, che secondo l’esperto di calciomercato si preparano a essere i più chiacchierati: Dybala, Bremer, Botman, Raspadori, Scamacca, Morata, Asensio, Paredes, Romagnoli, Berardi, Sanches. Di seguito il punto della situazione fatto da Gianluca Di Marzio sui seguenti nomi.

Paulo Dybala lascerà la Juventus dopo sette anni. Il suo futuro è ancora un rebus, in bilico tra Premier League, Liga e Inter. Il difensore del TorinoBremer, invece ha attirato su di sé i maggiori top club d’Europa. Anche in questo caso c’è l’Inter in agguato.

Sven Botman del Lille è un nome molto vicino al Milan, l’olandese ha sfiorato il trasferimento anche nei mesi scorsi. Attenzione alla concorrenza in Premier League.

Raspadori e Scamacca sono due gioielli del Sassuolo pronti a spiccare il volo; il primo piacerebbe molto alla Juventus, la quale ha provato ad assicurarselo già dopo l’addio di Cristiano RonaldoScamacca, invece, è da tempo nel mirino dell’Inter ma anche sotto l’osservazione di club di Premier League e Bundesliga. Il nome del classe ’99 è stato avvicinato al Borussia Dortmund, qualora Haaland lasciasse il club.

Alvaro Morata è ancora di proprietà dell’Atletico Madrid. Il suo futuro in bianconero è tutt’altro che certo, nonostante le prestazioni in crescendo. Barcellona e Arsenal ci pensano, ma la Juventus è pronta a trattare con l’Atletico Madrid affinché ci sia un’accordo a una cifra minore rispetto ai 35 milioni di euro pattuiti per il diritto di riscatto.

Il ventiseienne spagnolo Marco Asensio piacerebbe molto al Milan. Al Real Madrid è un comprimario, con un contratto fino al 30 giugno 2023. Importante sarà la volontà del calciatore, qualora decidesse di lasciare Madrid e la Spagna i discorsi possono essere approfonditi.

L’ex Roma ed EmpoliLeandro Paredes, può lasciare presto il PSG. Anche il ventisettenne argentino, classe ’94, è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2023. Un ritorno in Serie A non è da escludere, potrebbe pensarci la Juventus con l’ipotetico addio di Arthur.

Contratto in scadenza e futuro da decidere per Alessio Romagnoli. Il capitano del Milan attente una proposta di rinnovo, ma la Lazio è pronta ad assicurarselo in caso di fumata nera tra Romagnoli e i rossoneri.

Potrebbe essere questa, invece, l’estate del salto in avanti di Mimmo Berardi. Il capitano del Sassuolo ha disputato l’ennesima ottima stagione in Serie A. Il Sassuolo è da sempre bottega cara, ma il suo nome piace tanto a Milan e Napoli.

Renato Sanches è un nome molto spendibile nel nostro campionato. Il Milan, alla ricerca del sostituto di Kessié, lo ha messo in cima alla lista dei desideri per il centrocampo e nelle prossime settimane con ogni probabilità proverà a fare un tentativo con il Lille. Attenzione però alla concorrenza, il portoghese piacerebbe molto anche alla Juventus.

(Foto: Twitter Di Marzio)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email