Eriksen Inter

Agente Eriksen: “Vuole capire cos’è successo”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Christian Eriksen è ancora sotto osservazione all’ospedale Rigshospitalet di Copenaghen. I medici, come lo stesso calciatore, vogliono vederci lungo sull’accaduto di sabato a Euro 2020 contro la Finlandia. Sono da individuate le cause che hanno provocato l’arresto cardiaco, avvenuto che ha tenuto tutto il mondo col fiato sospeso. Prosegue il periodo di riposo e soprattutto di accertamenti clinici, con il calciatore che inizia a stare meglio e a rilasciare le sue prime parole per rassicurare. In contatto costante con il centrocampista della Danimarca e dell’Inter c’è anche il suo agente, il quale ha rilasciato alcune parole all’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:

“Ci siamo sentiti ieri. Ha scherzato, era di buon umore, l’ho trovato bene. Vogliamo tutti capire cosa gli sia successo, vuole farlo anche lui: i medici stanno facendo degli esami approfonditi, ci vorrà del tempo. Era felice, perché ha capito quanto amore ha intorno. Gli sono arrivati messaggi da tutto il mondo. Ed è rimasto particolarmente colpito da quelli del mondo Inter: non solo i compagni di squadra che ha sentito attraverso la chat, ma anche i tifosi. Christian non molla. Lui e la sua famiglia ci tengono che arrivi a tutti il loro grazie. Ora deve solo riposare, con lui ci sono la moglie e i genitori. Anche oggi resterà in osservazione, forse pure martedì. Ma in ogni caso vuole fare il tifo per i suoi compagni contro il Belgio”.

(Foto: sito ufficiale Inter)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email