Sarri

Lazio, c’è l’accordo economico con Sarri: ecco cosa manca (ESCLUSIVA)

Calciomercato Esclusive Lazio Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Lazio e Maurizio Sarri: parti che in queste ore si stanno avvicinando gradualmente sempre di più. Negli ultimi giorni si sta consumando il blitz di Igli Tare per limare quelli che sono gli aspetti caratterizzanti l’eventuale matrimonio, che ora dopo ora è sempre meno utopia. Non si tratta di un’utopia ma nemmeno di un accordo concluso, in virtù di un discorso da approfondire al di là dell’aspetto economico. Ma intanto si registrano passi in avanti.

C’E’ L’ACCORDO ECONOMICO: ECCO LE CIFRE

La notizia di serata, raccolta in questi istanti dalla nostra redazione, è che i biancocelesti e il tecnico toscano avrebbero raggiunto il punto d’incontro sul piano economico. Si tratterebbe di un accordo valido per due stagioni, con opzione per la terza, con una base fissa di 2,8 milioni di euro. Ad essi, si aggiungerebbe la parte accessoria che è divisa in 500.000 euro in caso di qualificazione in Champions League e altri 300.000 euro nel caso la Lazio dovesse portare a casa più di 20 vittorie nel campionato. Tuttavia, la strada sembrerebbe in qualche modo tracciata ma la missione resta ancora da compiere.

ADESSO LA PALLA PASSA AL MERCATO

La fumata bianca, a questo punto, dovrebbe essere correlata al tema portante delle chiacchierate di queste ore: il calciomercato. Sarri e la Lazio starebbero infatti parlando delle prossime eventuali strategie da adottare per far sì che l’ex Juventus e Napoli possa accettare definitivamente la corte di Claudio Lotito.

Stando alle notizie in nostro possesso, una delle condizione poste in primo piano da parte dell’allenatore di Figline sarebbe quella della conferma in toto del reparto di centrocampo, in particolar modo dei due big Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Discorso che può essere esteso anche agli altri big della rosa biancoceleste, che nelle idee di Sarri andrebbero implementati con calciatori funzionali per il suo credo tattico.

La strada è ancora lunga, ma sono da registrare i passi in avanti non proprio scontati nelle ultime ore.

Diritti Riservati – Riproduzione consentita previa citazione della fonte @LeBombediVlad

(foto: sito ufficiale Juventus)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch