Roma, ecco gli obiettivi di Mourinho (INDISCREZIONE)

Calciomercato Prima Pagina Roma
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Roma di Mourinho sta per nascere, iniziano a muoversi i primi tasselli sottobanco per formare la nuova rosa da lasciare nelle mani dello Special One. Diversi i nomi in orbita Roma, circolati nelle scorse ore con insistenza. Tiago Pinto è al lavoro, occhi puntati sulle lacune da colmare. Tra queste potrebbe esserci la questione prima punta, in quanto Edin Dzeko – trentacinquenne e in scadenza di contratto il 30 giugno 2022 – non offre le garanzie che offriva in passato. Il nuovo bomber potrebbe arrivare da Parigi, la notizia svelata dal Corriere dello Sera riguardante Icardi trova conferma nella nostra redazione.

ASSE ROMA-PARIGI

Non solo Mauro Icardi, l’asse Roma-Parigi – secondo quanto raccolto dalla nostra redazione – potrebbe coinvolgere anche Alessandro Florenzi. Il laterale, classe ’91, attualmente è in forza ai parigini ma resta di proprietà della Roma. Il trentenne può tornare alla Roma, con il cambio della guida tecnica aumentano notevolmente le possibilità di rivederlo al centro del progetto dei capitolini. Il club parigino, però, potrebbe usufruire del diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro, a cui sarebbe disposto a rinunciare qualora Icardi si trasferisse alla Roma. Il bomber argentino, ex Inter, sarebbe in uscita dal club all’ombra della Tour Eiffel. Quindi, se la Roma acquistasse Mauro Icardi non dovrebbero esserci problemi per il PSG nel rinunciare a Florenzi e intavolare una trattativa che accontenti le parti in gioco. Lo scenario che desiderano nell’ambiente giallorosso, in base alle notizie raccolte, è quello di riavere Florenzi e acquistare Icardi dal PSG.

IL DESIDERIO DI MOU

Nel frattempo lo stesso Special One potrebbe essere accontentato già in un altro ruolo del campo, in quanto la Roma si sarebbe fiondata su Marcel Sabitzer del Lipsia. Secondo Il Corriere dello Sport, al neo tecnico portoghese dei giallorossi il centrocampista austriaco, classe ’94, piace e non poco. Interessamento che risale ai tempi del Tottenham, fu una richiesta esplicita di Mourinho alla dirigenza del club londinese. Il ventisettenne può lasciare il Lipsia, il suo contratto è in scadenza nel 2022 e non sarebbero da registrare contatti per il rinnovo. Il club tedesco della franchigia Red Bull, in mancanza del prolungamento contrattuale, sarebbe costretto a cedere uno dei suoi calciatori chiave.

(Foto: Twitter ufficiale PSG)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email