Juventus, “ritirata” per Suarez: Paratici chiama il Barça, i dettagli

Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Se da un lato la Juventus pare andare spedita nella trattativa per Edin Dzeko, intascando il sì del bosniaco e aspettando che Roma e Napoli si mettano d’accordo per la cessione di Milik, sul fronte Luis Saurez è calma piatta. L’uruguayano, tra esami di italiano e richieste di passaporti oltre il tempo limite, è il profilo che da tempo gareggia con l’attaccante della Roma per il passaggio in bianconero. Negli ultimi giorni, però, con l’accelerata per Dzeko, della trattativa per Suarez sembra essersi persa ogni traccia.

Situazione sfuggita di mano anche ai dirigenti del Barcellona che, secondo il Corriere dello Sport, non avrebbero gradito il dietrofront della Juventus. Addirittura Paratici, nella giornata di ieri, avrebbe telefonato ai vertici blaugrana per spiegare la scelta. Un dietrofront, sempre secondo il CdS, dettato dai tempi d’attesa per il passaporto, ma anche per le remore di alcuni dirigenti. Non tutti, infatti, sarebbero stati d’accordo con la scelta di Suarez, fortemente voluta invece da Pavel Nedved, che non è riuscito a convincere l’intero gruppo. Tra tempi d’attesa e passaporti, il Pistolero passa in secondo piano.

//banner direct adx
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com