Fantacalcio, i consigli per la 38ª giornata di Serie A

Condividi

Al via l’ultima giornata dell’edizione 2019/2020 della Serie A. In campo con gli anticipi del sabato: alle 18:00 Brescia – Sampdoria e ben quattro match alle 20:45: Atalanta – InterJuventus – RomaMilan – CagliariNapoli – Lazio. Turno di campionato che continuerà domenica. Cinque saranno i match che chiuderanno definitivamente il torneo, in programma alle 18:00 SPAL – Fiorentina. Come sabato, quattro partite in programma alle 20:45: Bologna – TorinoGenoa – Hellas VeronaLecce – ParmaSassuolo – Udinese.

• Brescia – Sampdoria

In porta Audero è da preferire al ballottaggio tra Andrenacci Joronen. In difesa si a Sabelli. A centrocampo si a Tonali. In attacco si a Torregrossa. Nei blucerchiati evitabile il reparto difensivo, non ci sono calciatori che eccellono. A centrocampo si a Linetty e Ramirez. In attacco si a Quagliarella e Gabbiadini. Da non sottovalutare Bonazzoli.

• Atalanta – Inter

Scontro diretto per le sorti del secondo piazzamento in campionato. In porta sia Gollini che Handanovic possono subire più di una rete. In difesa si a Toloi. Con lui anche GosensHateboer. A centrocampo si a GomezMalinovskyi, meno a Pasalic. In attacco si a ZapataMuriel. Nei nerazzurri si a Skriniar e De Vrij. Sulle corsie laterali si a Young. A centrocampo si a BrozovicEriksen parte dalla panchina, non convince. In attacco si a Lukaku e Sanchez, si anche a Lautaro Martinez in ballottaggio con il cileno.

• Juventus – Roma

In porta si può schierare Szczesny. In difesa si a Demiral, il turco dovrebbe ritrovare la titolarità. Non convincono DaniloRugani. Si può schierare Cuadrado. A centrocampo si a BentancurBernardeschi. In attacco si ad Higuain. Non convocato Cristiano Ronaldo. In porta Fuzato verso la titolarità, si può evitare. In difesa si a Smalling. A centrocampo si a VeretoutZaniolo. Restano due le riserve da sciogliere in attacco, ballottaggio Kluivert/Perotti Kalinic/Dzeko.

• Milan – Cagliari

Donnarumma da preferire a Cragno. In difesa si a Theo HernandezKjaer. A centrocampo si a CalhanogluKessié. In attacco si ad Ibrahimovic Leao. Assente Rebic. Evitabile la retroguardia sarda. A centrocampo Nandez è l’opzione più spendibile. In attacco non dovrebbe giocare Joao Pedro, il solo Simeone può essere un’opzione.

• Napoli – Lazio

Evitabili sia Ospina che Strakosha. In difesa si a Di LorenzoMaksimovic e Koulibaly. A centrocampo si a Fabian Ruiz Zielinski. In attacco si a Mertens e Insigne. Nei biancocelesti si ad Acerbi in difesa. A centrocampo si a LazzariMilinkovic-SavicLuis Alberto. In attacco si a ImmobileCorrea. Iniziale panchina per Caicedo.

• SPAL – Fiorentina

SPAL da evitare in blocco, unica menzione per Petagna in un tridente. L’attaccante, però, è una scelta di ripiego. Discorso inverso nella Fiorentina, i viola sono da schierare in blocco, partendo da Terracciano fino ai restanti.

• Bologna – Torino

In porta non dovrebbero esserci né Skorupski né Sirigu. Evitabili Da CostaUjkani. In difesa si a Danilo. A centrocampo si a Soriano. In attacco si a BarrowOrsolini. Nei granata si a N’Koulou in difesa. A centrocampo si ad AnsaldiVerdiBerenguer. In attacco si al solito Belotti.

• Genoa – Hellas Verona

Partita importante per le sorti del Genoa in Serie A. In porta si può schierare Perin, meno Radunovic. In difesa si a Criscito. A centrocampo si a Schone. In attacco si ai rossoblu, si possono schierare PandevIago FalquePinamonti. Nei scaligeri si a FaraoniRrhmani in difesa. A centrocampo si a PessinaBorini. Intriga la carta Zaccagni. In attacco solito ballottaggio tra Di CarmineStepinskiSalcedo.

• Lecce – Parma

Si possono evitare entrambi gli estremi difensori. In difesa nei salentini si può schierare Lucioni. A centrocampo si a MancosuSaponara. In attacco si a LapadulaFalco. Nei ducali si a Iacoponi in difesa. A centrocampo si a KulusevskiKurtic. In attacco si a GervinhoCaprari.

• Sassuolo – Udinese

In porta Consigli è da preferire a Musso. In difesa si a Toljan Rogerio. A centrocampo si a LocatelliDjuricic. La scommessa resta Traoré, è in ballottaggio. In attacco si a BerardiCaputoHaraslinRaspadori possono far bene dalla panchina. Nei friulani si ai soliti FofanaDe Paul a centrocampo. In attacco Lasagna convince più di Okaka.