Insigne, l’agente “Rinnovo? Preferisco parlare di altro”

Condividi

Il nuovo agente del capitano del Napoli Lorenzo Insigne, Vincenzo Pisacane, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Queste le sue parole sul suo assistito, raccolte da tuttomercatoweb.com:

“Lorenzo è sempre stato un capitano silenzioso. Ci tiene tantissimo al Napoli, adesso lo vedo finalmente libero di testa e voglioso. Merito anche di quello che sta facendo Gattuso. Conosco Lorenzo da tempo, è un professionista esemplare. Lo hanno ritratto come il capro espiatorio dell’ammutinamento, il che è impossibile. Con Ancelotti non c’era nessun problema, era soltanto una questione di ruolo in campo”.

L’ammutinamento: “Lorenzo è un buono, non è uno che si lega le cose al dito. Si è scritto tanto in questi mesi, ma i giocatori hanno risposto sul campo con professionalità. Con Gattuso non ci sarebbe mai stato l’ammutinamento”.

Il rinnovo: “Preferisco parlare di quello che sta facendo Lorenzo. Ha ancora due anni di contratto, è ancora prematuro parlarne. De Laurentiis è un grande presidente, per noi procuratori il Napoli è una cassaforte”.