Smalling, la Roma rischia di perderlo: quattro club interessati (ESCLUSIVA)

Calciomercato Prima Pagina Roma
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Roma e Smalling, un matrimonio complicato. L’ottima stagione del difensore centrale di proprietà del Manchester United con la maglia dei giallorossi ha rilanciato le sue quotazioni, cosa che per un difensore di 31 anni rappresenta un’occasione importante, così come per i Red Devils che potrebbero monetizzare molto dalla sua cessione. La preferenza di Smalling per la permanenza a Roma non è certo un mistero, ma c’è da convincere lo United, apparso piuttosto freddino di fronte alla prima proposta della Roma, un nuovo prestito con obbligo di riscatto fissato a giugno 2021 alla cifra di 25 milioni di euro.

Per la Roma spendere una tale cifra non è certo un gioco da ragazzi, vista l’attuale situazione finanziaria, anche perchè Smalling non è più giovanissimo. Ecco che sono partite le valutazioni, della Roma ma anche dello stesso Smalling, che ha ricevuto varie proposte, Da quanto appreso in Esclusiva dalla nostra redazione, infatti, il difensore sarebbe seguito da almeno 4 club, che avrebbero chiesto notizie al suo entourage: due in Spagna e due in Italia. I club iberici interessati a Smalling sarebbero Valencia e Atletico Madrid, che si sarebbero spinti anche oltre il semplice sondaggio.

Ma la vera sorpresa viene dall’Italia, dove due big hanno avanzato una richiesta di informazioni per Smalling: si tratta del Napoli e dell’Inter. Il Napoli, probabilmente, dovrà fronteggiare la partenza di Koulibaly, seguito con grande attenzione proprio dal Manchester United. Abbiamo scritto come ci sia stato già un pour-parler tra i due club, anche se siamo solo agli albori di una ipotetica trattativa. L’altra società interessata è l’Inter di Conte, visto anche il forte interesse di alcuni club europei per Skriniar. Se ne riparlerà più avanti, certo è che per la Roma, la conferma del forte centrale inizia a complicarsi parecchio.

Print Friendly, PDF & Email