Due furie per il Napoli, li ha scelti Giuntoli

Calciomercato Napoli Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Napoli lo ha deciso da tempo, dopo riunioni fiume e lunghe chiacchierate attorno al tavolo tra Giuntoli, Gattuso e Pompilio: Victor Osimehn e Jeremie Boga sono due su cui puntare ad occhi chiusi. Il club azzurro monitora Boga da mesi, mentre su Osimehn l’interesse è alto da settimane. Sono le due furie nere i colpi che il club azzurro avrebbe messo in cima alla lista e vorrebbe regalarsi per ridisegnare il futuro, da quello che trapela da fonti della redazione, per ripartire con un ciclo tutto nuovo ed innervare di forza, freschezza e prospettiva una rosa che va pian piano rinfrescata. Dopo gli innesti di Rahmani e Petagna, dunque, i due obiettivi principali di Giuntoli sono questi due ragazzotti pieni di scatti, talento e goal.

OSIMEHN, LA PUNTA DEL FUTURO

In attesa di capire cosa ne sarà di Milik, lo staff tecnico ha le idee chiare su quel che vorrebbe fosse il suo erede. La punta del Lille, Victor Osimehn, ha una valutazione molto alta, perché per strapparlo alla già folta concorrenza serviranno circa 60 milioni.

Molto dipenderà da quanto il club azzurro riuscirà a ricavare dalla cessione di Milik, per il quale parte da una valutazione non inferiore ai 40 milioni, nonostante il contratto in scadenza tra un anno. Al momento, comunque, le candidature di altri attaccanti, i cui nomi sono circolati nelle ultime settimane, da Azmoun ad  Alexander Sørloth, passando per Raul Jimenez e Diogo Jota, uomini dell’alleato Jorge Mendes, che è anche l’agente di Gennaro Gattuso, passano in secondo piano.

BOGA IL PRESCELTO

Giuntoli ritiene Jeremie Boga il colpo da non mancare, perché intravede prospettive importanti e un futuro da potenziale top. Ecco perchè in prima fila rimane il Napoli, che ha tutta l’intenzione di non mollare la presa. Avvicinarsi al franco-ivoriano per meno di 30 milioni di euro sembra complicato viste le richieste del Sassuolo  per uno dei suoi migliori talenti. LaJuventus è emersa come candidata dalla Spagna ma non c’è alcuna conferma, non si è mai mossa fin qui per Boga, mentre il Milan lo segue da tempo senza però essersi messo in contatto con i suoi agenti o con il Sassuolo, al momento non c’è alcuna trattativa avviata dai rossoneri per Jeremie.​

 

 

Print Friendly, PDF & Email