Napoli, Gattuso e Giuntoli rinunciano ad un mese di stipendio: il motivo

Napoli News
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lodevole iniziativa da parte di Gennaro Gattuso e Cristiano Giuntoli. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il tecnico ed il direttore sportivo del Napoli avrebbero deciso di rinunciare ad un mese di stipendio che servirà per compensare le perdite economiche dei dipendenti messi in cassa integrazione. Il club di De Laurentiis infatti è stato tra i primi a mettere in cassa integrazione parte dei dipendenti della società a seguito del blocco delle attività (qui i dettagli). Rimane invece ancora in ballo la questione relativi agli stipendi dei calciatori: situazione che su cui stanno discutendo da settimane le varie istituzioni calcistiche.

Print Friendly, PDF & Email