Torino, Ansaldi: ” Se Dio vuole, e Cairo me lo permette continuo qua. Voglio giocare fino a 40 anni”

Condividi

Cristian Ansaldi, difensore del Torino, durante una diretta Instagram con il cantante Angelo Maugeri, ha parlato del suo futuro con la maglia granata e sulla ripresa del campionato. Ecco le sue parole: “Sono molto contento di stare al Torino, qua tutta la gente mi vuole bene e diventa tutto più facile quando uno si trova bene in una squadra e in una città: il mio rendimento cresce di stagione in stagione per la fiducia. Se Dio vuole, e Cairo me lo permette  continuo qua. Voglio giocare fino a 40 anni”. La ripresa del campionato resta un’incognita: “Nel caso in cui tornassimo in campo, speriamo di riprendere a fare punti. Noi siamo professionisti e tutti dobbiamo allenarci da casa e tenerci in forma  anche se a me piace mangiare: amo la pasta alla carbonara, ma la mangio una volta ogni due settimane perché altrimenti ingrasserei. Quest’anno compio 34 anni, se non faccio un po’ di dieta diventa un problema”. Lo spogliatoio resta unito, anche se a distanza: “Facciamo delle videochiamate con i compagni e così lavoriamo insieme”.