FOTO – Tagliato lo striscione che “univa” Bergamo e Brescia

Condividi

Triste notizia proveniente da Sarnico. Lo striscione del Club Amici dell’Atalanta, esposto nei giorni scorsi sul ponte che divide Sarnico e Paratico, è infatti stato tagliato nella notte. Il contenuto dello stesso striscione rimandava a una sorta di messaggio distensivo tra le storiche rivali Bergamo e Brescia, unite nel dolore in questo difficile momento per tutta Italia a causa dell’emergenza-Coronavirus.

Ad annunciarlo è stato Giuseppe Bertazzoli, sindaco di Sarnico, attraverso un post su facebook:

“Purtroppo devo denunciare questo fatto di assoluta gravita’! Stanotte e’ stato tagliato lo striscione fatto dal Club Amici dell’Atalanta di Sarnico… uno striscione messo nei giorni scorsi sul nostro ponte tra Sarnico e Paratico che divide a meta’ le province di Bergamo e Brescia… Lo striscione recitava cosi’: DIVISI SUGLI SPALTI, UNITI NEL DOLORE… Brescia e Bergamo in questo momento difficile stanno soffrendo per i propri cari… Come Sindaco di Sarnico dico solo una parola! “VERGOGNA” per chi ha commesso questo gesto! Invece ringrazio tutti i bergamaschi e bresciani che in questo momento Resistono e Soffrono insieme! LO SPORT DEVE SEMPRE UNIRE!!! ATALANTA E BRESCIA UNITE”.

FOTO – Pagina FB Diego Spolti