IL PUNTO DI GA7 – Brescia-Napoli 1-2

Condividi

Un aggettivo per descrivere la vittoria del Napoli al Rigamonti? Vera.

Partita seria, di squadra, affrontata con le unghie e con i denti, alla Gattuso. Il match di ieri sera sta a dimostrare il duro lavoro che il Mister e i ragazzi stanno facendo; si vuole realmente provare a far qualcosa di importante.

Doveva esserci solo il Brescia nella mente dei quattordici scesi in campo, e così è stato. Vittoria fondamentale dal punto di vista della classifica, ma anche e soprattutto dal punto di vista del morale; affrontare il Barcellona dopo una non-vittoria al Rigamonti sarebbe stato ancor più difficile di quanto non lo sia già.

Rino sceglie ancora Ospina, ed il colombiano risponde presente. Partita di gran carattere: uscite di personalità, destrezza coi piedi e guida della difesa.

Sugli scudi anche Mario Rui, Fabián (che fa un eurogol) ed Elmas, che dimostra ancora una volta un carattere fuori dal normale.

Qualche tifoso bresciano, impegnato a fare altro durante la partita, forse ancora non ha capito che è tornato a casa con zero punti; magari sarebbe più importante concentrarsi sui propri ragazzi e sostenerli, piuttosto che dare libero sfogo all’ignoranza.

A casa.