Calcio generica

Pistola puntata all’assistente dopo scelte arbitrali discutibili: è successo in Ungheria

Htest News
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Ha dell’incredibile quanto successo in seconda divisione del campionato Ungherese, dove stanno divenendo virali delle immagini che stanno scioccando tutti.

“Al termine del primo tempo, un membro della panchina, non contento delle decisioni arbitrali, ha estratto una pistola, puntandola alle spalle di un assistente”, si legge sul profilo Twitter de Il Corriere dello Sport.

“Era solo una replica. Uno scherzo per far ridere”, si difende chi si è reso protagonista di un gesto assolutamente da condannare, in ogni caso.

(Foto: DepositPhotos)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitchTwitch

Print Friendly, PDF & Email