Calcio generica

Nainggolan ancora nei guai: l’Anversa lo punisce. Ecco cosa ha fatto il ‘Ninja’

Htest News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Radja Nainggolan si mette ancora nei guai, il centrocampista belga dell’Anversa è stato punito per aver fumato in panchina. Recentemente l’ex Cagliari, Roma e Inter era stato arrestato ad Anversa per aver guidato con una patente non valida. Il documento gli era stato infatti ritirato ad agosto 2021, con il ragazzo che non ha mai sostenuto l’esame per recuperarlo.

Diverso il nuovo episodio, ma Nainggolan non riesce a evitare i problemi. Il trentaquattrenne ha fumato una sigaretta elettronica in panchina prima della partita tra Anversa e Standard Liegi. Il belga ha chiesto scusa su Instagram con le seguenti parole:

“Sono molto dispiaciuto per quello che ho fatto. Mi rendo conto che è completamente sbagliato, ma in quel momento non ci ho proprio pensato. Il club ha preso una decisione che io posso solo accettare, anche se penso sia un po’ troppo pesante. Cercherò comunque di dare il mio contributo in un modo o nell’altro”.

Nel frattempo, però, l’Anversa e il tecnico Mark Van Bommel hanno deciso di sospendere Nainggolan a tempo indeterminato.

(Foto: DepositPhotos)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email