Fantacalcio Serie A

Fantacalcio: cinque difensori da non comprare

Atalanta Bologna Cagliari Cremonese Empoli Fantacalcio Fiorentina Genoa Inter Juventus Lazio Lecce Milan Monza Napoli Roma Rubrica Salernitana Sampdoria Sassuolo Spezia Torino Udinese Venezia Verona
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

La stagione sportiva si avvicina. La Serie A 2022/2023 è alle porte: il campionato inizierà il 13 agosto, prima che – come accade da diverso tempo – finisca la sessione estiva di calciomercato. Quest’ultimo snodo importante per la Serie A e per il tanto amato Fantacalcio. Il calciomercato ha un ruolo centrale in vista della consueta asta, in quanto dovremo essere attenti ai vari trasferimenti; oltre a studiare l’importanza di essi in ottica Fantacalcio. La fase di studio pre-asta parte con gli elementi più semplici, che difficilmente subiranno l’influenza del calciomercato. Analizziamo la difesa. Di seguito i cinque difensori da non comprare al Fantacalcio:

RICK KARSDORP (ROMA)

Il laterale destro della Roma non è impeccabile, possiamo fare a meno dell’olandese al Fantacalcio. Il classe ’95 ex Feyenoord non è una macchina da bonus e avrà la concorrenza nello stesso ruolo del giovane e promettente Zalewski, oltre che del neo acquisto Zeki Celik dal Lille. Ovviamente al Fantacalcio ci sono difensori peggiori di Karsdorp, ma in rapporto all’eventuale prezzo d’acquisto è evitabile. (MEDIA VOTO 5.81).

MARIO RUI (NAPOLI)

Il portoghese avrà un concorrente di primo livello sulla fascia di competenza, l’acquisto di Mathías Olivera relega Mario Rui in una posizione scomoda. L’ex Roma ed Empoli dovrebbe perdere la titolarità: il Napoli ha investito sull’ex Getafe e ci punta molto. (MEDIA VOTO 6.05).

FRANCESCO ACERBI (LAZIO)

Il nome di Acerbi è un nome a sorpresa in questa lista, il classe ’88 della Lazio ha rotto con l’ambiente biancoceleste e potrebbe cambiare aria. Nel frattempo, i biancocelesti sono a lavoro per aggiungere nuovi calciatori nello stesso ruolo: Gila, Casale e Romagnoli. In caso di permanenza potrebbe essere retrocesso ad alternativa nelle gerarchie del tecnico Maurizio Sarri(MEDIA VOTO 6.33).

ANDREA RANOCCHIA (MONZA)

Ranocchia porterà esperienza al Monza, ma difficilmente il trentaquattrenne potrà stupire al Fantacalcio. Archiviata l’avventura all’Inter, l’ex enfant prodige della difesa riparte da una neopromossa dopo aver giocato troppo poco negli ultimi anni di carriera. In nerazzurro ha disputato solamente cinquantuno presenze nelle ultime cinque stagioni, un bottino scarno che vale un ruolo tra i difensori da non comprare al Fantacalcio(MEDIA VOTO 6).

VLAD CHIRICHES (SASSUOLO)

Il centrale rumeno è tutt’altro che una certezza per il Sassuolo e Dionisi, che potranno fare affidamento sul rientro alla base di Erlic. L’ex Napoli – in caso di permanenza in neroverde – sarà una seconda linea: poco spazio e pochi ottimi voti in vista al Fantacalcio. Nelle ultime ore si parla di un possibile approdo di Chiriches alla Cremonese. Se dovesse concretizzarsi il trasferimento, il rumeno resta un elemento da bocciare per le nostre rose. (MEDIA VOTO 5.62).

LECCE E CREMONESE

Assenti nomi delle neopromosse Lecce e Cremonese, in quanto dovranno lavorare ancora molto in sede di calciomercato. Il reparto difensivo delle due compagini sarà rifatto, ma difficilmente basterà: la maggioranza dei difensori di Lecce e Cremonese saranno da evitare al Fantacalcio, a meno che non si partecipi a leghe molto numerose. I due club provenienti dalla Serie B sono gli outsider della stagione 2022/2023 di Serie A, dovranno sorprendere per non ritornare in cadetteria.

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch

Print Friendly, PDF & Email