#SOCIALVLAD – Peace and love

Social Tacchetti Rosa
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Nei giorni scorsi abbiamo assistito ad un incontro davvero speciale. Il Vaticano ha aperto le porte a Zlatan Ibrahimovic e lo ha accolto per un incontro con il sommo Pontefice.

Ci verrebbe da immaginare lo spavaldo calciatore farsi strada tra le immense stanze del Vaticano con aria fiera e sicura. Invece il Campione era visibilmente emozionato, seppur sereno ed euforico.

Tanti sorrisi, una stretta di mano e lo scambio di doni a sugellare il motivo di quell’incontro.

Zlatan regala una copia del suo libro “Adrenalina” al Papa e anche una maglia del Milan.

Il Papa lo ringrazia e contraccambia con la copia del suo libro “Lo sport secondo papa Francesco” e un invito a continuare ad essere un simbolo per il mondo dello sport. Perché lui, più che tifoso di una singola squadra, è tifoso dello sport in generale. In più di una occasione, infatti, Papa Francesco lo ha celebrato come fonte di valori al pari della religione e della fede.

La lealtà, l’impegno, il sacrificio, lo spirito di gruppo. E Zlatan questi valori li puo’ davvero impersonificare tutti dopo una carriera così densa di successi.

“Lo sport è un messaggio di umanità” – gli dice papa Francesco.

Una foto social con il Papa

Zlatan si lascia fotografare con gli occhi pieni di gioia, pubblicando poi la foto sul suo profilo Instagram con il titolo Peace and love.

I commenti dei tifosi non sono mancati. “Il papa incontra Dio” è quello più ricorrente.

Visualizza immagine di origine

(Profilo Instagram Iamzlatanibrahimovic)

Tutti i likes ricevuti avranno sicuramente caricato il campione milanista in vista della importantissima sfida di domenica scorsa contro il Napoli. Una sfida scudetto nella quale lui non ha invece particolarmente brillato.

Il Milan non sta vivendo un ottimo momento in Campionato. Nelle ultime 7 partite ne ha vinte solo 2 e in più ha mandato giù l’amaro boccone dell’esclusione della Champions.

Mi sa che a Zlatan, dopo questo incontro, conviene decidere a che Santo votarsi!

(Foto: Twitter Ibrahimovic)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter

Print Friendly, PDF & Email