La Salernitana “rischia grosso”, il tempo stringe: ecco perché

News Prima Pagina Salernitana
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

A Salerno non c’è solo il calcio giocato, spesso questo sembra passare in secondo piano per via delle intricate questioni societarie. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, questa sarà una settimana importante per le sorti della Salernitana. Il 5 dicembre, infatti, è il termine ultimo concesso dai trustee Paolo Bertoli e Susanna Isgrò per presentare offerte vincolanti da acquirenti interessati a rilevare il club campano dalle mani di Widar TrustMelior Trust. Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha indicato come il 31 dicembre il giorno ultimo per il cambio di proprietà, pena la cancellazione immediata dalla Serie A e un nuovo inizio dai Dilettanti. Il numero uno della Federazione vuole mettere fine alla multiproprietà. I contatti fra i trust e la federazione sono continui, la prossima settimana a Roma incontro (forse) decisivo.

(Foto: sito ufficiale Salernitana)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitter

Print Friendly, PDF & Email