TCHOUAMÉNI MONACO

VLAD’S GOT TALENT – Tchouaméni, il francese che ha stregato la Juventus

Juventus Prima Pagina Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 5 minuti

Aurélien Djani Tchouaméni ha stregato la Juventus: il centrocampista dell’AS Monaco è in cima alla lista dei desideri non soltanto dei bianconeri, ma anche di tanti top club, italiani e stranieri. Esploso in Ligue 1, il calciatore del club del Principato ha catturato le attenzioni di numerosi club: oltre alla Vecchia Signora, anche il Chelsea è in prima fila. Più defilate, per il momento, Inter e Milan.

Il costo del cartellino tocca i quaranta milioni di euro. Il club biancorosso, infatti, è una bottega cara per tutti: nell’ultima finestra di mercato, il Monaco ha rispedito al mittente proprio una proposta della Juventus, ritenuta troppo bassa. Il contratto in scadenza nel giugno del 2024 è un’ulteriore arma nelle mani club francese per tirare sul prezzo in caso di eventuale cessione.

Ma conosciamo meglio il giovane talento dei Les Rouges et Blancs e della nazionale francese.

Aurélien Djani Tchouaméni è nato a Rouen il 27 gennaio del 2000. Transalpino ma di origini camerunesi, è un calciatore di un metro e ottantasette centimetri. È un centrocampista moderno, abile in entrambe le fasi di gioco.

SCHEDA TECNICA

Questa è la scheda profilo del calciatore, tratta dal sito www.transfermarkt.it:

SCHEDA TCHOUAMÉNI

Aurélien Djani Tchouaméni è un centrocampista centrale dotato di una spiccata forza fisica, che gli conferisce strapotere in mezzo al campo. Nonostante la stazza imponente, il classe 2000 è un moderno box-to-box: è abile in entrambe le fasi di gioco, sia in quella difensiva che in quella offensiva.

Di piede destro, viene utilizzato principalmente come mediano in un centrocampo a due. Un ruolo nel quale si esalta, però, è la mezzala: con meno compiti difensivi, il francese è libero di offendere maggiormente. Nasce, infatti, come centrocampista d’inserimento, anche se sta cambiando lo stile di gioco. Soprattutto al Monaco, ha abbassato il suo raggio d’azione. È un centrocampista molto duttile, che fa sentire il suo peso in fase di rottura e di interdizione. La forza fisica, poi, risulta fondamentale anche negli strappi palla al piede: Aurélien Tchouaméni parte spesso una volta recuperata la sfera di gioco. È un centrocampista dinamico e propositivo, che sa ben disimpegnarsi anche nella costruzione del gioco. In questo inizio di Ligue 1, ha percentuali elevate sia nell’accuratezza dei passaggi (89%) che nei lanci lunghi (64%). Il centrocampista francese padroneggia anche nel gioco aereo.  Come accennato in precedenza, il classe 2000 è anche abile negli inserimenti e in zona gol: nella passata stagione, infatti, ha realizzato due reti in Ligue 1 e fornito anche quattro assistenze vincenti ai compagni di squadra.

CARRIERA

Nel corso della sua breve carriera, Aurélien Tchouaméni ha vestito due maglie, quella del Bordeaux e quella dell’AS Monaco. Si è formato ed è cresciuto proprio nelle giovanili dei Les Marines et Blancs. Nel club del sud della Francia, il classe 2000 ha compiuto tutta la trafila, arrivando fino in prima squadra. Ha esordito il 26 luglio 2018, nella gara delle qualificazioni di Europa League contro Ventspils. Proprio in terreno europeo, Tchouaméni ha anche trovato la prima rete in carriera contro il Mariupol. Gioca altre quattro partite della fase a gironi, prima dell’eliminazione. In Ligue 1, invece, sono dieci i gettoni nella prima stagione. L’anno seguente, gioca altre 15 partite, prima di lasciare il club nella finestra di gennaio. In ventinove gennaio 2020, infatti, il Monaco lo acquista a titolo definitivo, versando 18 milioni di euro nelle casse del Bordeaux. Nel club del Principato, gioca tre partite prima della prematura sospensione del campionato causa Covid.

L’anno seguente, il classe 2000 gioca trentasei partite in Ligue 1. A fine anno, mette a referto anche due reti e quattro assist. La prima rete in campionato viene realizzata il 23 gennaio 2021 contro il Marsiglia. Nella Coppa di Francia, Aurélien Tchouaméni dà il suo contributo con ottime prove e una rete contro il Rumilly Vallières in semifinale permettendo al Monaco di raggiungere la finale, poi persa contro il Paris Saint-Germain.

In questo inizio di stagione, il francese ha giocato cinque partite in Ligue 1 e quattro nella fase preliminare di Champions League, prima dell’eliminazione e della retrocessione in Europa League [Proprio il centrocampista del Monaco è uno dei dieci talenti in cerca di consacrazione]. Ha trovato anche una rete europea contro lo Sparta Praga.

Scheda Carriera tratta dal sito www.transfermarkt.it:

CARRIERA TCHOUAMÉNI

Aurélien Tchouaméni ha anche trovato spazio nella Francia. Didier Deschamps lo ha fatto esordire lo scorso primo settembre e gli ha concesso spazio in tutte e tre le gare di qualificazione a Qatar 2022. Ecco la sua Heatmap stagionale, fornita da sofascore.it:

HEATMAP TCHOUAMÉNI

TCHOUAMÉNI HA STREGATO LA JUVENTUS

Nonostante l’arrivo di Manuel Locatelli, nell’ultima finestra di mercato Federico Cherubini ha provato anche a strappare il classe 2000 al Monaco. L’offerta della Juventus per Aurélien Tchouaméni, però, è stata ritenuta troppo bassa dal club del Principato e quindi rispedita al mittente. I bianconeri non si arrendono e hanno deciso di provare una nuova offensiva nella prossima finestra invernale [Qui i dettagli]. Il classe 2000, infatti, è considerato il profilo ideale per completare il centrocampo, grazie alla sua fisicità, la bravura nel palleggio e negli inserimenti.

La Juventus, però, non è l’unica squadra interessata a Tchouaméni: anche il Chelsea è vigile sul francese. Nelle ultime settimane, anche altri club italiani, tra cui Inter e Milan, hanno mostrato timidi interessi per il classe 2000. Il Monaco resiste, forte del lungo contratto siglato ma ascolta e fissa il prezzo: non lascerà partire la sua stellina per meno di quaranta milioni di euro. Juventus e Chelsea sono avvisate.

Aurélien Tchouaméni: il francese che ha stregato la Juventus e che stupisce al Monaco.

(Foto: profilo Instagram ufficiale Aurélien Tchouaméni)

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch