eldor mou

Eldor – Mou: il feeling che non ti aspetti. E non è finita qui…

Calciomercato Prima Pagina Roma
Condividi
Tempo di lettura: 4 minuti

Di certo non si può dire che i tifosi non saranno curiosi di scoprire la nuova Roma targata José Mourinho. Un ciclo che si preannuncia diverso, dal respiro più internazionale e che è volto soprattutto a tornare a vincere. Vittorie che mancano ormai da molti anni, ed è lecito che la piazza si aspetti – o almeno, si auspichi – un cambio di passo in tal senso.

Progetto di cui farà parte, in sordina e quasi a sorpresa, Eldor Shomurodov. L’attaccante uzbeko nelle prossime ore diventerà a tutti gli effetti un calciatore giallorosso. Serviranno prima le visite mediche e la firma, ma la curiosità dei tifosi di scoprire il classe ’95, così come tutta la nuova Roma dello Special One, è già alle stelle.

LE CIFRE DELL’AFFARE

Sono bastati un paio di giorni di colloqui tra la Capitale e Genova per trovare l’accordo per l’ex Rostov, che andrà a implementare l’attacco a disposizione di Mou. Il suo acquisto infatti potrebbe non intaccare la posizione di Edin Dzeko, che si avvicina sempre più a piccoli passi verso la riconferma. Ma il calciomercato è ancora lungo, e non è detto che non possa arrivare quella fatidica offerta irrinunciabile per club e calciatore. E a quel punto, potrebbe aprirsi la pista anche a un altro colpo.

Per caratteristiche Shomurodov rappresenta l’alternativa complementare al pacchetto offensivo dei giallorossi, e il notevole esborso economico dimostra quanto la Roma aveva bisogno di coprire questo tassello mancante.

I giallorossi infatti verseranno nelle casse del Genoa una cifra che sfiora i 20 milioni di euro: 2,5 milioni per il prestito, più altri 15 nella prossima stagione. Inoltre, la Roma dovrà riconoscere al Grifone una percentuale di futura rivendita del 20%.

ELDOR – MOU: UN FEELING CHE PARTE DA LONTANO

Proprio il parere positivo di José Mourinho ha convinto il GM Tiago Pinto a sferrare l’assalto decisivo per Shomurodov, che nel corso della sua prima stagione in Serie A ha sicuramente fatto bene in Liguria.

Il feeling tra i due nasce per caso, ma in realtà è tacitamente esistente da diverso tempo. Lo Special One infatti è un vero e proprio idolo per l’uzbeko, che con il tecnico portoghese spera di affermarsi in maniera assoluta e con continuità ad alti livelli. Un’occasione che Shomurodov ha pensato bene di non sprecare, accettando senza alcun tipo di ripensamento la corte dei giallorossi e del suo idolo calcistico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eldor Shomurodov (@shomurodov.eldor)

E quella foto tra i due, datata settembre 2019, conferma come a volte nel calcio spesso sia tutta questione di destini. Cerchi che possono fare dei giri immensi e chiudersi nel modo più imprevisto possibile. In attesa di scoprire che impatto avrà l’uzbeko in giallorosso, quello che è certo è che tra Eldor e Mou sembrerebbero esserci pochi problemi di feeling.

IL MERCATO NON FINISCE QUI

Rui Patricio, Matias Vina ed Eldor Shomurodov sono i tre rinforzi che Pinto ha regalato al proprio tecnico, complice fin da subito del progetto a medio-lungo termine dei Friedkin. Nessun instant team, nonostante la voglia di ritornare a vincere, ma l’acquisto di calciatori che possano rappresentare un patrimonio per il presente e, soprattutto, per il futuro.

Se Rui Patricio parrebbe essere quasi l’antitesi a questo concetto, Vina e Shomurodov incarnano a pieno titolo il progetto messo in piedi dalla neo-proprietà statunitense. Che con ogni probabilità non si fermerà qui in sede di mercato.

La società infatti è attenta a ogni possibile occasione che il calciomercato può riservare da qui al prossimo mese. Diversi sono ancora infatti i tasselli da sistemare in uscita, mentre resta ancora in sospeso la situazione relativa a Granit Xhaka. Continua lo stallo per il centrocampista dell’Arsenal, che ancora non tende la mano per chiudere l’accordo. Ma la Roma, forte della volontà del calciatore, aspetta, fiduciosa magari del fatto che nelle ultime settimane il forte gradimento dello svizzero possa avere un peso decisivo nelle valutazioni dei londinesi.

Ci sarà ancora molto da scoprire in questo lungo e caldo agosto, mese in cui le ultime schermaglie di mercato si alterneranno alle primissime partite della nuova stagione. Occasione in cui la Roma vorrà arrivarci al più completo possibile, con la concreta possibilità che, dopo Shomurodov, potrebbero esserci altri colpi in entrata.

(foto: profilo Instagram ufficiale Shomurodov)

Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch