PAGELLE ITALIA

PAGELLE AZZURRE – Italia-Galles 1-0

Prima Pagina Rubrica
Condividi
Tempo di lettura: 3 minuti

Ultima partita del Gruppo A per l’Italia. Gli azzurri hanno affrontato il Galles all’Olimpico di Roma forti di una qualificazione agli ottavi di finale di Euro 2020 già ottenuta. La squadra del CT Mancini ha superato con ampia sufficienza i due impegni precedenti contro TurchiaSvizzera, due vittorie schiaccianti per tre reti a zero che hanno accresciuto le consapevolezze del gruppo e dei tifosi. Senza affanni l’Italia vince 1-0, nessun rischio per gli uomini di Mancini i quali amministrano il vantaggio e provano più volte a renderlo più ampio. Il percorso nel Gruppo A termina con tre vittorie e zero reti subite. Sabato 26 giugno alle 21 si scenderà in campo a Wembley per gli ottavi di finale, contro gli azzurri ci saranno i secondi classificati del Gruppo C.

L’arbitro designato è il rumeno Ovidiu Hategan, affiancato da assistenti connazionali Radu Ghinguleac e Sebastian Gheorghe. Al VAR il polacco Pawel Gil, mentre il quarto uomo è l’israeliano Orel Grinfeeld.

PRIMO TEMPO

Primi 45′ a tinte azzurre, gli uomini di Mancini conducono il gioco come nelle precedenti uscite. Galles mai pericoloso e guardingo, la squadra di Robert Page gioca corta e raccolta nella propria metà campo. L’intenzione degli ospiti è quella di contenere le offensive dell’Italia, di subire il meno possibile. Piano che fallisce al 39′, quando Pessina trova la rete del momentaneo 1-0. Lo stesso centrocampista sfiora la doppietta pochi minuti dopo in seguito a un inserimento.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa l’Italia riparte così come aveva terminato nella prima frazione di gioco, ovvero costantemente in attacco. Il Galles resta schiacciato e contenuto nella propria trequarti, alla guardia del portiere Ward per limitare i danni. Dal 55′ gli sopiti sono costretti a giocare in dieci per via dell’espulsione diretta ad Ampadu.

ITALIA

Donnarumma, voto 6: Spettatore non pagante, i suoi guantoni restano puliti. (dall’89’ Sirigu, s.v.)

Toloi, voto 6,5: Buona la gara dell’atalantino, contiene senza affanni e si concede qualche ripartenza nonostante non sia un terzino di spinta.

Bonucci, voto 6: Partita pulita del capitano, non soffre e rischia nulla nelle poche offensive del Galles. (dal 46′Acerbi, 6)

Bastoni, voto 6: Partita fisica e attenta, non soffre i calciatori del Galles.

Emerson, voto 6,5: Molto attento in chiave difensiva, riesce a ripartire con velocità sulla sua corsia di competenza. Trova il fondo con facilità e costanza.

Pessina, voto 7: Trova la rete del momentaneo 1-0 al 39′ sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Verratti. In seguito alla rete trova consapevolezza e prova più volte a inserirsi. (dall’87’ Castrovilli, s.v.)

Jorginho, voto 7: Solito lavoro eccezionale del regista del Chelsea. Tanta corsa e sacrificio, tocca sempre a lui il primo pressing così come la prima parte dell’impostazione. (dal 75′ Cristante, s.v.)

Verratti, voto 7: Nonostante sia rientrato da pochi giorni da un infortunio svolge 90′ di qualità assoluta, il meglio lo fa vedere nella prima frazione di gioco. Adesso Mancini si troverà in difficoltà nel prossimo incontro: c’è Locatelli che lo insidia.

Chiesa, voto 6: Corre molto, trova spesso il fondo ma le sue conclusioni non sono pericolose.

Belotti, voto 6: Si muove bene, si sacrifica ma non trova la rete.

Bernardeschi, voto 6,5: Svaria molto sul fronte d’attacco, è vivace e rischia più volte la giocata. Il suo calcio di punizione da media distanza al 53′ si stampa sul palo sinistro. (dal 75′ Raspadori, s.v.)

GALLES

La squadra allenata da Robert Page si chiude nella propria metà campo per tutta la dura del match, l’obiettivo è quello di subire meno reti per mantenere un vantaggio nella differenza reti ai danni della Svizzera.

Ward: voto 5; Gunter: voto 6, Rodon: voto 6, Ampadu: voto 4; Roberts: voto 6, Allen: voto 5,5 (86′ Levitt, s.v.), Morrell: voto 5,5 (60′ Moore, 6), Williams: voto 6 (86′ Davies, s.v.) , Bale: voto 5 (86′ Brooks, s.v.), Ramsey: voto 5; James: voto 5,5 (74′ Wilson, 6).

 Follow us!

FacebookFacebookYoutubeTwitterTwitch